L’agente Zahavi parla dell’insoddisfazione di Robert Lewandowski – Sport

Pini Zahavi, consigliere di Robert Lewandowski, è stato in teatro per il cambio dell’attaccante dal Bayern Monaco al FC Barcelona apre l’atto successivo. “Per Robert la questione è molto chiara: vuole lasciare il Bayern quest’estate. Certo, puoi tenere Robert per un altro anno, a onor del vero, ha un contratto fino al 2023, ma non lo consiglierei. Per Robert Lewandowski, storia dell’FC Bayern”, ha detto Zahavi (78) di Bild-Zeitung.

“Nessuno si preoccupa dei soldi qui”, ha affermato Zahavi, “né Robert né me. Sono mesi che non si sente rispettato dai responsabili, questa è la verità. L’FC Bayern non ha perso il giocatore Lewandowski, ma la persona Robert. ” In ogni caso, prosegue il consulente, si augura “che ci ripensino i responsabili e anche l’organo di sorveglianza”.

Lewandowski (33) ha l’opportunità “di realizzare il sogno di una vita e di passare al club che ha sempre sognato. Perché l’FC Bayern gli nega questa opportunità?”. Il direttore sportivo del Bayern Hasan Salihamidzic Zahavi ha attaccato domenica. “Ha avuto un consigliere che ha girato la testa tutto l’anno. Semplicemente non è pulito”, ha detto Salihamidzic nel doppio passaggio di Sport1 sul consigliere, che il presidente onorario Uli Hoeneß una volta ha chiamato “Piranha”.

Si dice che il Barça abbia presentato una prima offerta scritta per un compenso di 32 milioni di euro. Salihamidzic non ha voluto commentare e ha ribadito la posizione del Bayern: “Una cosa è chiara: Lewa ha un contratto fino all’estate del prossimo anno – e lo manterrà”.

Source link

READ
Capocannoniere dei rivali regionali del VfL: cosa lo Schalke 04 dovrebbe (non) aspettarsi da Polter