Perché Sainz ha più problemi di Leclerc

11:52

Binotto: Sainz ha ancora bisogno di tempo

A Barcellona c’è stata un’altra partenza dello spagnolo. “Carlos ha qualche problema in più [als Leclerc]”, ammette il caposquadra Mattia Binotto, il quale sottolinea anche che Sainz in fondo non sta passando una brutta stagione.

“Charles ha fatto finora una stagione fantastica. Può guidare con un equilibrio molto aggressivo, cosa che Carlos probabilmente non può fare in questo momento”, rivela il capo della squadra e spiega: “Quindi Carlos ha bisogno di un po’ più di esperienza”.

Pensa che Sainz migliorerà con la F1-75 più giri farà. Deve “adattarsi” e sta attualmente cercando di “imparare uno stile di guida diverso”, riferisce Binotto. E questo richiede solo tempo.

“Ci vorrà un po’, ma ce la farà”, è convinto.

13:08

Gasly annuncia: Metti tutto sulle qualifiche!

Questo ha perfettamente senso a Monaco. Gasly spiega: “Dobbiamo solo mettere tutto quello che abbiamo nelle qualifiche. Poi non importa se in gara sei cinque o sei decimi più lento”.

Perché, come è noto, non puoi comunque sorpassare lì. E Gasly spiega che AlphaTauri è attualmente “al limite o appena dietro la top 10”. Ecco perché sabato si scommetterà tutto a Monaco.

Ha funzionato bene l’anno scorso: Gasly è partito dal sesto posto a Monaco e ha anche concluso in questa posizione.


12:51

Le note sono qui!

Sono uno dei momenti salienti di ogni lunedì: le valutazioni dei piloti della redazione sono qui! Questa volta, alcuni dei piloti hanno avuto un’accesa discussione nella nostra conferenza di valutazione interna. Alla fine abbiamo assegnato due volte il massimo dei voti.

Scorri ora la nostra galleria fotografica! Successivamente, come di consueto, segue la grande valutazione finale.



12:13

Monaco: per la prima volta i tre impasti più morbidi

Ovviamente vogliamo anche guardare avanti al GP di Monaco questo fine settimana. Non abbiamo molto tempo questa volta! Per la prima volta quest’anno verranno utilizzate le tre mescole più morbide, da C3 a C5.

Abbiamo già visto la C5 di Pirelli a Melbourne, ma lì in combinazione con le miscele C2 e C3. Inoltre, non ha giocato quasi nessun ruolo nella gara. Dovrebbe essere molto diverso a Monaco.

Il GP del Principato è tradizionalmente una gara a una sosta perché è praticamente impossibile sorpassare in pista. Quindi sarà una gara molto diversa da quella di Barcellona!


11:32

Mercedes annuncia ulteriori aggiornamenti

A Barcellona avevano le Frecce d’Argento parti già nuove. E secondo Andrew Shovlin, ce ne saranno altri nelle prossime settimane, forse già nel prossimo fine settimana a Monaco.

“Abbiamo davanti a noi alcuni circuiti insoliti, a cominciare da Monaco, dove dobbiamo concentrarci maggiormente sulle prestazioni a bassa velocità”, spiega Shovlin.

“Ma abbiamo alcune parti in cantiere che si spera possano aiutare in tal senso”, rivela. Siamo curiosi di vedere se si accenderanno come quelli di Barcellona!



10:54

Mercedes: La fede è tornata!

“La migliore notizia per noi è il ritmo migliorato che abbiamo visto questo fine settimana”, ha detto Andrew Shovlin dopo il Barcellona, ​​​​spiegando: “Abbiamo lavorato molto per capire i problemi”.

“Ora vediamo un modo per uscire da questo problema e riportarci in una posizione in cui possiamo lottare per la pole e la vittoria”, ha detto con sicurezza.

“Siamo determinati a essere coinvolti nella lotta per entrambi i campionati del mondo e [das Rennen in Barcelona] ci ha dato la convinzione che avremmo potuto fare proprio questo”, ha detto Shovlin.


10:34

Perché Mercedes non ha parcheggiato l’auto

Hamilton ha voluto arrendersi dopo il contatto iniziale con Magnussen di ieri. Toto Wolff mostra comprensione a ‘Sky’ e spiega: “Se hai perso la gara, ti chiedi sempre qual è il vantaggio di continuare a guidare ora”.

“Ma in primo luogo ci sono chilometri preziosi e in secondo luogo non ci arrendiamo mai. Sono contento che non abbiamo portato la macchina fuori gara. Perché quello è stato il momento più prezioso per confrontare le due vetture e gli assetti”, spiega Wolff.

A parte il fatto che Hamilton è addirittura arrivato quinto alla fine e quindi ha segnato punti preziosi in campionato!


10:15

Le nuove auto sono troppo vulnerabili?

Tre fallimenti ciascuno in sei gare della stagione per Red Bull e Ferrari. Ieri Leclerc ha avuto un problema al motore. E anche per Verstappen la gara con un problema al DRS non è andata bene.

Sono…

Source link

READ
Accusa di sessismo: il mondo degli scacchi ha la sua prossima eccitazione