“Tendenza in aumento”: il Ministero della Salute prevede ulteriori casi di vaiolo delle scimmie

Germania Germania

“Tendenza in aumento” – Il ministero della Salute prevede ulteriori casi di vaiolo delle scimmie

“È probabile che venga infettato quanto vincere alla lotteria o essere colpito da un fulmine”

Per il virologo Klaus Stöhr è “sorprendente” che vengano segnalati sempre più casi di vaiolo delle scimmie. Tuttavia, considera la diffusione “non preoccupante”. La probabilità di contrarre l’infezione è molto bassa: “Richiede un contatto intensivo con la mucosa”.

Puoi ascoltare i nostri podcast WELT qui

Per visualizzare i contenuti incorporati, è necessario il tuo consenso revocabile alla trasmissione e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori dei contenuti incorporati richiedono tale consenso in quanto fornitori di terze parti [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore su “on”, accetti questo (che può essere revocato in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell’articolo 49 (1) (a) GDPR. Puoi trovare maggiori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento tramite lo switch e tramite privacy in fondo alla pagina.

Ci sono ufficialmente quattro casi di vaiolo delle scimmie in Germania e sono attualmente allo studio altri casi sospetti. Il Ministero Federale della Salute prevede un numero crescente di infezioni e fornisce anche informazioni sui suoi stock di vaccini.

KTutto chiaro per la Germania: il Ministero federale della salute prevede un numero crescente di casi di vaiolo delle scimmie. “A causa dei diversi contatti delle persone attualmente infette, sono prevedibili ulteriori malattie in Europa e anche in Germania”, afferma un rapporto per il comitato sanitario del Bundestag.

A partire da domenica pomeriggio, ci sono ora quattro casi confermati di infezione e malattia in Germania, uno a Monaco e uno a Monaco tre a Berlino. I campioni di altre persone vengono chiariti. Le persone di contatto sarebbero state identificate.

“Ora è un evento con distribuzione internazionale”, afferma il rapporto del ministero, a disposizione dell’agenzia di stampa tedesca. In numerosi Paesi sono stati rilevati più di 130 casi confermati e casi sospetti, “e la tendenza è in aumento ogni giorno”. Finora, la variante del vaiolo delle scimmie dell’Africa occidentale è stata rilevata nelle infezioni riscontrate in Europa, ma sono ancora in corso ulteriori analisi del genoma.

Segnalazione e isolamento

Al fine di registrare possibili malattie e prevenire un’ulteriore diffusione, i casi di infezione diagnosticati dovrebbero essere sistematicamente registrati e isolati. Questi dovrebbero essere segnalati da medici e laboratori in conformità con la legge sulla protezione dalle infezioni.

leggi anche

Una micrografia elettronica mostra il virus del vaiolo delle scimmie

Monkeypox in Germania

“Una vaccinazione contro il vaiolo probabilmente protegge anche dal vaiolo delle scimmie”, spiega il ministero. Nella Repubblica federale era obbligatoria per i bambini di un anno fino al 1975, nella RDT la vaccinazione obbligatoria è stata revocata nel 1982. Il governo federale ha in stock circa 100 milioni di dosi di vaccino contro il vaiolo, secondo il rapporto.

Di questi, due milioni di dosi sono al Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) donato e conservato per loro. La misura in cui la vaccinazione contro il vaiolo è raccomandata per le persone di contatto e i gruppi a rischio è ancora oggetto di chiarimenti tecnici.

Il ministero fa riferimento alla già pubblicata valutazione del rischio del Istituto Robert Koch (RKI)secondo la quale un rischio per la salute della popolazione generale in Germania è valutato basso sulla base delle attuali conoscenze.

leggi anche

opinione diffusione del virus

Secondo le autorità sanitarie, il virus di solito provoca solo sintomi lievi come febbre, mal di testa, dolori muscolari ed eruzioni cutanee. Tuttavia, il vaiolo delle scimmie può anche avere decorsi gravi, in singoli casi sono possibili malattie mortali.

L’agente patogeno si trasmette principalmente attraverso il contatto diretto o il contatto con materiali contaminati.

Source link

READ
Il fondatore di "McFit" Schaller è morto - triste certezza dopo l'incidente aereo