La regina Elisabetta II soggiorna a Windsor con la stilista Angela Kelly – Panorama

Quando aveva a che fare con la regina, “non avrebbe mai oltrepassato determinati confini”, ha detto una volta Angela Kelly al quotidiano britannico Il Daily Telegraph: “Sono troppo in soggezione per lei per questo.” Ha lasciato aperto quali sono quei limiti. Tuttavia, una cosa è chiara: nonostante tutta la riverenza, la monarca britannica Elisabetta II di 96 anni e il suo stilista di 69 anni e costumista Secondo quanto riferito, Angela Kelly si riferiva l’una all’altra come “migliori amiche”.

Dal 1994, Kelly ha consigliato la regina in materia di abbigliamento. Il vestito giallo solare che Elizabeth ha indossato martedì scorso all’inaugurazione della nuova linea della metropolitana londinese “Elizabeth Line” è stato probabilmente scelto su consiglio della sua vestaglia. Corrisponde perfettamente ai cartelli viola della stazione.

Castello di Windsor: la regina Elisabetta II all'inaugurazione della nuova linea della metropolitana di Londra "Linea Elisabetta".

La regina Elisabetta II all’inaugurazione della nuova linea della metropolitana di Londra “Elizabeth Line”.

(Foto: Toby Melville/Reuters)

La scorsa settimana, Angela Kelly è come il tabloid Il Sole riferito di essersi trasferito al Castello di Windsor. La regina aveva recentemente avuto problemi di mobilità, che le hanno anche impedito di partecipare all’apertura del Parlamento. Si dice che lo stilista, spesso soprannominato “il più vicino confidente reale” dai media britannici, viva in una suite vicino agli alloggi privati ​​della regina.

È la seconda volta che Kelly soggiorna a Windsor come ospite permanente. Kelly faceva già parte della “Royal Isolation Bubble” durante i blocchi di Corona del 2020 e del 2021 e assisteva la sua amica reale ogni giorno. Secondo alcuni rapporti, Kelly ha persino tagliato i capelli del monarca quando non è stato possibile seguire il solito protocollo e le ha tenuto compagnia.

Castello di Windsor: il fotografo Rob Munday ha interpretato nuovamente Elisabetta II per il 70° anniversario della regina sul trono.  Il fatto che sorrida così maliziosamente nello scatto è merito della sua assistente Angela Kelly, che ha fatto una battuta durante le riprese.

Il fotografo Rob Munday ha ritratto di nuovo Elisabetta II per il 70° anniversario della regina sul trono. Il fatto che sorrida così maliziosamente nello scatto è merito della sua assistente Angela Kelly, che ha fatto una battuta durante le riprese.

(Foto: Kirsty Wigglesworth/dpa)

L’immensa differenza di classe tra le due donne è stata commentata più e più volte. Angela Kelly è nata a Liverpool, suo padre era un portuale irlandese. Ma non è così insolito: il predecessore di Kelly, Margaret “Bobo” MacDonald, proveniva da un ambiente umile. La figlia di un ferroviere scozzese era inizialmente la tata della giovane Elizabeth e in seguito fu nominata “The Queen’s Dresser”. Ha servito la regina per 67 anni fino alla sua morte nel 1993 all’età di 89 anni.

Angela Kelly è succeduta a MacDonald l’anno successivo. Da allora il suo titolo ufficiale è stato “Assistente personale, consigliere e curatore di Sua Maestà la Regina” – e come tale è responsabile dei gioielli, delle insegne e del guardaroba del monarca. Ispeziona anche i rispettivi luoghi prima delle visite reali e presta attenzione al significato simbolico dei colori nel suo guardaroba.

La regina ha pochissimo tempo per se stessa e non ha tempo per mettersi nei suoi panni

Nel 2006, la regina ha nominato Kelly un membro del Royal Victorian Order, conferito dalla regina per onorare e riconoscere le persone che hanno servito la famiglia reale. Sei anni dopo fu addirittura promossa tenente. È anche la ricevente della Royal Household Long and Faithful Service Medal per il suo leale servizio alla famiglia reale.

Soprattutto, Kelly è diventata un’amica della regina nel corso degli anni. Lei stessa ha descritto la loro relazione come “due donne tipiche” che “discutono di vestiti, trucco e gioielli”. Ma Kelly è stata di recente un grande sostegno per la regina, soprattutto dopo la morte di suo marito, il principe Filippo. Una versione aggiornata del suo libro, L’altra faccia della medaglia: la regina, il comò e l’armadio, è uscita la scorsa settimana. La ristampa include dettagli su come la regina ha affrontato il blocco e la perdita di suo marito.

In questo libro, Kelly rivela anche un particolare personale. È stato spesso riportato dalla stampa che una cameriera mette le scarpe di Sua Maestà per assicurarsi che si adattino comodamente. “E sì, quel servo sono io”, dice Kelly. La regina ha semplicemente poco tempo per se stessa e non ha proprio tempo per mettersi nei suoi panni: “Dato che abbiamo la stessa misura di scarpe”, dice Kelly, “questo approccio ha più senso”.

Source link

READ
L'ex candidata "GNTM" Fiona Erdmann riferisce dal pronto soccorso