Dopo l’attacco di Zahavi: la Baviera reagisce con la dichiarazione di Lewandowski!

Il consigliere di Lewandowski Pini Zahavi ha attaccato duramente la dirigenza dell’FC Bayern negli ultimi due giorni. La gente di Monaco ha ora risposto alle discussioni in corso su Robert Lewandowski con una dichiarazione.

La mancata proroga del contratto con Robert Lewandowski rischia di diventare una lotta pubblica nel fango, almeno dal punto di vista di Pini Zahavi. In un’intervista a “BILD”, il 78enne ha recentemente criticato aspramente i dirigenti del Bayern e li ha incolpati per il caos attuale. Ora il Bayern ha in una dichiarazione su “SPORT1” richiesta di parola.

“Uno dei grandissimi giocatori nella storia dell’FC Bayern”

Mentre Zahavi ha rivelato i presunti dettagli dei colloqui tra lui e il Bayern, il popolo di Monaco non vuole rispondere alle accuse e agisce quindi in modo distensivo: “L’FC Bayern non commenterà le descrizioni di incontri riservati e le accuse di discussioni riservate”, ha spiegato il club di fronte alla stazione televisiva.

Inoltre, è stato chiarito che la loro posizione nel caso Lewandowski era già stata annunciata pubblicamente: “L’FC Bayern Monaco ha ripetutamente commentato l’attuale contratto tra l’FC Bayern Monaco e Robert Lewandowski. L’FC Bayern ha anche commentato più volte la questione se l’FC Bayern abbia fatto un’offerta a Robert Lewandowski o alla sua dirigenza per prolungare il suo contratto”.

Allo stesso tempo, FCB ha sottolineato che Lewandowski è stato “uno dei grandi giocatori nella storia dell’FC Bayern. Herbert Hainer, Oliver Kahn e Hasan Salihamidzic hanno ripetutamente espresso pubblicamente quanto l’FC Bayern apprezzi Robert e quanto sia importante per la squadra dell’FC Bayern”.


Source link

READ
Incendio nella villa dell'ex pilota Alex Zanardi