Puoi vaccinarti contro il vaiolo delle scimmie?

I casi di vaiolo delle scimmie vengono identificati in diversi paesi del mondo in cui la malattia rara non si trova normalmente, compresi gli Stati Uniti, sollevando dubbi sulla disponibilità di vaccini per la malattia.

Nel mese di maggio, sono stati identificati più di 100 casi di vaiolo delle scimmie al di fuori dell’Africa centrale e occidentale, dove la malattia causata dal virus del vaiolo delle scimmie è endemica, con diversi altri casi sospetti segnalati.

La maggior parte dei casi recentemente identificati in paesi non endemici si è verificata in Europa, principalmente in Portogallo, Spagna e Regno Unito. Nel frattempo, Stati Uniti e Canada hanno confermato rispettivamente due e cinque casi.

Le indagini sull’ultimo cluster sono in corso, con l’Organizzazione Mondiale della Sanità che descrive come “altamente insolita” l’identificazione di casi senza legami di viaggio stabiliti con le aree endemiche.

Puoi vaccinarti?

Sebbene non esista un vaccino specifico e ampiamente utilizzato per il vaiolo delle scimmie in sé, gli esperti affermano che i colpi potrebbero essere usati per prevenire il vaiolo, un virus correlato, per controllare un focolaio, se necessario.

“I virus che causano il vaiolo e il vaiolo delle scimmie provengono dalla stessa famiglia e sono abbastanza simili biologicamente”, ha affermato Daniel Bausch, presidente dell’American Society of Tropical Medicine and Hygiene settimana di notizie.

“Il vaiolo è stato dichiarato eradicato nel 1980 e il vaiolo delle scimmie è una malattia relativamente rara che si verifica sporadicamente in Africa, quindi non ci sono stati molti sforzi per sviluppare nuovi vaccini contro il vaiolo o il vaiolo delle scimmie in passato”, ha detto. “Tuttavia, questo è cambiato dopo gli attacchi all’antrace del 2001 negli Stati Uniti, che hanno aumentato le preoccupazioni sul bioterrorismo”.

READ
Marte: il pianeta rosso una volta era blu?

Mentre il vaccino contro il vaiolo originale che ha contribuito a eradicare la malattia non è più disponibile, dopo gli attacchi all’antrace, negli Stati Uniti è stato sviluppato e approvato un nuovo vaccino contro il vaiolo (chiamato Jynneos negli Stati Uniti, noto anche come Imvamune o Imvanex in altre regioni) e il Canada per la prevenzione del vaiolo, con l’approvazione estesa a includere il vaiolo delle scimmie.

Il vaccino è stato inoltre approvato solo in Europa per la prevenzione del vaiolo, sebbene in precedenza fosse stato utilizzato off-label in risposta a casi di vaiolo delle scimmie.

Vaccino efficace

Gli scienziati hanno dimostrato che questo vaccino è efficace negli studi sugli animali e sicuro negli studi sull’uomo. Contiene un virus chiamato vaccinia, della stessa famiglia del vaiolo delle scimmie e del vaiolo, che è generalmente innocuo per l’uomo ma può suscitare una risposta immunitaria protettiva contro i virus più pericolosi del gruppo.

“Non sorprende che gli studi sugli animali suggeriscano che il vaccino contro il vaiolo fornisce una buona protezione contro il vaiolo delle scimmie, probabilmente almeno l’85%”, ha detto Bausch. “Si noti che sebbene la sicurezza di questi vaccini sia stata dimostrata negli esseri umani, non sono stati condotti studi di fase III sull’uomo per confermare i risultati negli animali”.

“Tali studi sarebbero difficili da condurre dato che anche nelle aree in cui è endemico in Africa, il vaiolo delle scimmie è ancora una malattia relativamente rara e si trova spesso in aree remote con infrastrutture inadeguate”, ha affermato. “Ma anche senza i dati di Fase III, credo che ci sia un’elevata fiducia che i vaccini contro il vaiolo esistenti siano sicuri ed efficaci contro il vaiolo delle scimmie”.

READ
Ora dovresti fare affidamento su questi 5 ingredienti per la colazione

Tuttavia, Bausch ha affermato che questo vaccino non è ampiamente disponibile sul mercato aperto o al pubblico in generale.

“Gli Stati Uniti ne hanno scorte e i paesi dovrebbero trovare accordi con loro”, ha detto. “A questo punto sarebbe indicato solo per i contatti ad alto rischio, compresi gli operatori sanitari che non hanno preso le dovute precauzioni. Il vaccino non è raccomandato per il grande pubblico”.

Grande ordine del governo degli Stati Uniti

La scorsa settimana, il governo degli Stati Uniti ha ordinato milioni di dosi del vaccino Jynneos al produttore Bavarian Nordic dopo che un caso di vaiolo delle scimmie è stato confermato nel paese. Le prime lattine di questo ordine dovrebbero essere prodotte il prossimo anno.

Gli Stati Uniti hanno anche approvato in precedenza un altro vaccino contro il vaiolo (soprannominato ACAM2000) che secondo i Centers for Disease Control and Prevention può essere utilizzato in persone che sono state esposte al vaiolo delle scimmie in base a determinati protocolli. Gli esperti ritengono che la vaccinazione dopo il contatto con…

Source link