Putin incontra Lukashenko – accuse contro l’Occidente

Le immagini del Cremlino mostrano i presidenti russo e bielorusso insieme a Sochi: si dice che Putin e Lukashenko abbiano discusso di questioni di sicurezza lì.

Il presidente della Russia Wladimir Putin Secondo fonti russe, lunedì ha incontrato a Sochi il sovrano bielorusso Alexander Lukashenko. L’ufficio stampa del Cremlino ha pubblicato le immagini che mostrano i due governanti insieme. Si trattava quindi di problemi di sicurezza che riguardano entrambi i paesi, ha detto Putin, secondo l’agenzia statale Ria Novosti.

Putin e Lukashenko a Sochi: gli osservatori politici considerano abbastanza reale la possibilità che la Bielorussia si unisca alla Russia.
Putin e Lukashenko a Sochi: gli osservatori politici considerano abbastanza reale la possibilità che la Bielorussia si unisca alla Russia. (Fonte: Sputnik / Ramil Sitdikov / Cremlino / Foto Reuters)

Entrambi hanno accusato l’alleanza di difesa occidentale. Li volevano i politici degli stati della NATO Ucraina smembrare, ha detto Putin, secondo Ria Novosti. Lukashenko ha detto, Polonia e il Nato sono pronti “a riconquistare l’Ucraina occidentale com’era prima del 1939”. Secondo Lukashenko, questa strategia sarà perseguita anche per la Bielorussia. Non ci sono prove o prove di ciò.

Russia ha attaccato l’Ucraina a febbraio e da allora è in guerra con il paese. Soprattutto, l’esercito russo ha preso il controllo di parti dell’Ucraina orientale e meridionale. Le truppe erano entrate in Ucraina anche attraverso il territorio bielorusso. I paesi della NATO sostengono l’Ucraina con consegne di armi, finanziariamente e con forniture di soccorso. Hanno anche imposto sanzioni a Russia e Bielorussia.

Source link

READ
Il nuovo mega ponte fa risparmiare tempo ai vacanzieri