VfL Wolfsburg: ufficiale! Niko Kovac nuovo allenatore del Wolfsburg – Bundesliga

Ora è tutto risolto!

Martedì pomeriggio, il VfL Wolfsburg ha confermato Niko Kovac (50) come successore di Florian Kohfeldt (39), che è stato sorprendentemente espulso. L’ex stella del Bayern firma un contratto XXL fino al 2025. Porta con sé suo fratello Robert (48) come assistente allenatore.

“Sono un figlio della Bundesliga e sono molto entusiasta e motivato ad iniziare un altro capitolo di successo con i Wolves”, sottolinea Kovac.

Accordo Kovac ufficiale!

“Le conversazioni con Jörg Schmadtke e Marcel Schäfer sono state molto buone e fiduciose e mi hanno convinto ad accettare questa sfida emozionante”, rivela l’allenatore di calcio.

“L’aspettativa di fare la differenza e di avere successo insieme alla mia squadra di allenatori a Wolfsburg è grande, la squadra ha un potenziale enorme e ci sono le condizioni per un lavoro ottimale e di successo”.

Il croato dovrebbe riportare la Bassa Sassonia sulla strada del successo dopo una stagione completamente incasinata con la paura della retrocessione invece della speranza per la Champions League. L’ex nazionale (83 presenze) ha già dimostrato in Bundesliga di poter avere successo.

Nel 2018 ha clamorosamente portato la Coppa DFB a Francoforte con l’Eintracht. Un anno dopo, Kovac ha vinto il doppio con il Bayern. Ha avuto meno successo nel suo ultimo club, il Monaco, ed è senza lavoro da sei mesi.

“Quando ricoprivo la posizione di allenatore, per me era importante non solo trovare qualcuno rapidamente, ma soprattutto ingaggiare un allenatore in grado di sviluppare il VfL Wolfsburg a lungo termine e portarlo avanti”, afferma Jörg Schmadtke (58).

“Quindi sono molto contento che siamo riusciti a convincere Niko del nostro percorso e a conquistarlo per il VfL. È sinonimo di lavoro coerente e orientato al successo e sono convinto che la squadra porterà la sua firma negli anni a venire”.

READ
Il PSG porta in prestito l'attaccante Stade-Reims Hugo Ekitike con opzione di riscatto

Aspetta e guarda come si sviluppa la relazione tra Kovac e Schmadtke. L’ex portiere professionista ha dato una cifra estremamente sfavorevole al Kohfeldt-Aus. Si dice che l’amministratore delegato abbia preso la decisione dell’allenatore sotto la pressione del suo stesso consiglio di sorveglianza, ed è stato quindi sconfitto.

Recensione: Meno di 24 ore prima del licenziamento di Kohfeldt, Schmadtke ha sottolineato in un’intervista di voler iniziare la nuova stagione con l’allenatore. È risaputo che ciò non è avvenuto.

Con Kovac, il Wolfsburg riceverà il secondo allenatore con i geni del Bayern entro un anno. Tuttavia, l’esperimento con Mark van Bommel (45) fallì. L’olandese è stato licenziato a fine ottobre.

Kovac dovrebbe rimanere più a lungo, almeno fino al 2025.

Source link