L’esercito ucraino sta lottando con questi problemi

I soldati ucraini stanno perdendo la motivazione?

Dall’inizio della guerra circolano notizie sui soldati russi mancanza di motivazione: Ad esempio, avrebbero disobbedito agli ordini, si sarebbero ubriacati, avrebbero persino sparato ai propri veicoli per non poter continuare a guidare – secondo il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

Da parte ucraina, invece, non ci sono ancora problemi del genere: “La motivazione è ancora relativamente alta”, affermano la Russia e l’esperto militare Gustav Gressel t-in linea. Ciò è dovuto anche al fatto che l’esercito ucraino è stato recentemente in grado di ottenere alcuni successi.

Nell’est del Paese, dove c’erano combattimenti anche prima dell’attacco su larga scala, alcuni soldati ucraini erano “stanchi” per il loro lungo dispiegamento, ha detto Gressel. Tuttavia, sono motivati ​​per un motivo: “Puoi vedere cosa c’è in serbo per te quando vieni ribaltato o il tuo avversario vince”, afferma il politologo.

Quali armi ha l’Ucraina?

Secondo Gressel, l’esercito ucraino sta ancora combattendo principalmente con le armi che possedeva prima dell’inizio della guerra. Nel frattempo, però, ci sono anche quelli che ha catturato dalla parte nemica. In generale, le armi usate da Russia e Ucraina sono abbastanza simili, secondo l’esperto militare.

Tuttavia, c’è una differenza importante: l’Ucraina non dispone di armi pesanti: “Soprattutto artiglieria, veicoli corazzati da trasporto e carri armati. Ci sono carenze di equipaggiamento”, spiega l’esperto militare. Tuttavia, l’equipaggiamento pesante è “vitale per la sopravvivenza dell’Ucraina”. Intorno alla città portuale di Cherson, ad esempio, “sei praticamente a posto senza un carro armato”, dice Gressel.

Ecco perché l’Ucraina dipende dalle consegne di armi dall’Occidente. “Dopo che l’industria della difesa ucraina è stata gravemente colpita dai missili da crociera e dai missili russi, ora dipende dall’Occidente per le attrezzature”, afferma lo scienziato politico. La carenza di munizioni e carburante si è fatta sentire dalla parte ucraina.

READ
Isola svedese di Gotland - chiave per controllare i Paesi baltici

L’Ucraina sta finendo i soldati?

Quindi l’Ucraina manca di equipaggiamento, ma che dire dei soldati? Questo è un grosso problema per la parte avversaria: i numerosi soldati russi caduti e la mancanza di rifornimenti. “I russi stanno finendo i soldati”, dice Gressel. Gli esperti dell’intelligence britannica presumono che dopo tre mesi le perdite dell’esercito russo siano alte quanto quelle dell’Armata Rossa nei nove anni della guerra sovietica in Afghanistan. Almeno questo è quanto affermato dal ministero della Difesa in una nota Londra fuori lunedì.

L’Ucraina, d’altra parte, ha “abbastanza” soldati per ora, secondo l’esperto Gressel. “L’Ucraina sta finendo i carri armati, ma non i soldati”. Secondo il presidente Selenskyj, circa 700mila soldati stanno combattendo dalla parte ucraina, una cifra che corrisponde anche alle stime degli analisti.

Tuttavia, Gressel sottolinea una limitazione: non tutti i 700.000 soldati sono già al fronte. Dall’inizio della guerra d’aggressione russa, numerosi ucraini sono stati prima addestrati alle armi. Solo nel corso dei prossimi mesi combatteranno davvero, dice l’esperto militare.

prospettiva

Poiché l’Ucraina è priva di attrezzature pesanti e l’addestramento alle armi ha ancora bisogno di tempo, l’esperto Gressel vede l’Ucraina nel suo insieme ancora sulla difensiva, anche se i combattenti ucraini sono stati in giro per il città Charkiw ebbe importanti successi nell’est del paese. Tutto sommato, è ancora un percorso difficile per il Paese attaccato, secondo l’esperto, ma: “L’Ucraina ha l’opportunità di invertire la rotta”.

Source link