Lockbit è nei sistemi Continental solo da un mese

Secondo le informazioni dell’azienda, il fornitore di automobili e produttore di pneumatici Continental ha notato l’attacco ai suoi sistemi informatici in estate dopo appena un mese. Come l’agenzia di stampa finanziaria dpa-AFX ha appreso mercoledì dai circoli aziendali, gli aggressori hanno ottenuto l’accesso ai dati nella rete della società con sede ad Hannover il 4 luglio. Un portavoce dell’azienda ha rifiutato di commentare le informazioni.

Se le informazioni sono corrette, Continental ha catturato gli intrusi in tempi relativamente brevi. Secondo un sondaggio IBM ci vuole in media nove volte più tempo, vale a dire 277 giorni, prima che un’intrusione IT venga rilevata e bloccata. Rilevando entro 200 giorni, le grandi aziende potrebbero risparmiare più di un milione di euro, sottolinea IBM. Un mese è relativamente veloce e avrebbe dovuto far risparmiare a Conti molti più soldi.

Alla fine di agosto, la società ha annunciato di aver scoperto e sventato un attacco il 4 agosto. Ma all’inizio di novembre è arrivata da Hannover l’ammissione che il Furto informatico ma fuga di dati da Continental ha dato. La banda di invasori Lockbit aveva scaricato 40 terabyte di dati.

I criminali hanno chiesto un riscatto per la distruzione dei file. Ma Conti non ha pagato, così i colpevoli hanno pubblicato a inizio novembre un registro della chat che dovrebbe mostrare l’andamento della trattativa fallita. La banda di Lockbit ha quindi messo in vendita il pacchetto di dati su Darknet. il La banda di Lockbit chiede “solo $ 50 milioni”.

L’analisi dell’incidente con l’aiuto di specialisti esterni è in corso, ha detto mercoledì il portavoce dell’azienda. Tra l’altro, dovrebbe essere chiarito se a tali dati appartengano informazioni sensibili su clienti e contratti. Secondo le informazioni fornite, il sistema informatico di Continental elabora 220 terabyte al giorno. Secondo Continental, gli autori non hanno crittografato alcun dato sui server, motivo per cui le operazioni non sono state compromesse.

READ
Google deve il suo nome a un errore di ortografia

Tuttavia, l’argomento è delicato per la direzione attorno al capo Nikolai Setzer. I dettagli pubblicati dai contratti potrebbero causare dispiacere tra i clienti, i concorrenti con energia criminale potrebbero forse appropriarsi dei segreti commerciali di Conti.


(ds)

Source link