Crea una chiavetta USB avviabile: è così facile con Windows

Istruzioni
Installa Windows: come creare una chiavetta USB avviabile

Creare una chiavetta USB avviabile: una chiavetta USB è inserita nel laptop.

Un computer su cui non è installato alcun sistema operativo accede a una chiavetta USB avviabile.

© Devenorr/Getty Images

Nuovo computer, nuovo SSD o riparazione: ci sono buone ragioni per creare una chiavetta USB avviabile con Windows. La guida spiega di cosa si tratta e come creare un supporto di installazione da una chiavetta USB in pochi passaggi.

“Booting” è il termine inglese per “booting up”. Normalmente, il computer si avvia o si avvia dalla memoria interna, ovvero dall’SSD o dal disco rigido. Quindi, una chiavetta USB avviabile non è altro che una chiavetta USB da cui un computer può avviare o installare un sistema operativo.

Questa attività veniva eseguita da un CD di installazione. Oggi, tuttavia, la maggior parte dei PC non ha più un’unità DVD, motivo per cui una chiavetta USB avviabile è un gradito rimpiazzo nella maggior parte delle case con problemi con il computer quando non funziona nulla e un’installazione pulita è l’ultima opzione.

Crea una chiavetta USB avviabile: Windows

Per creare una chiavetta USB avviabile per l’installazione di Windows, sono necessarie quattro cose:

  1. UN Chiavetta USB da 8 gigabytein cui nessun dato Di Più.
  2. Un computer su cui Windows 10 sta lavorando.
  3. Quella Anche la creazione di Windows Medial.
  4. Uno connessione internet stabile.

La creazione è quindi solo una formalità: inserire la chiavetta USB vuota nel computer. Dopodiché, prima carica questo Strumento di creazione multimediale dal sito Web ufficiale di Microsoft ed eseguirlo come amministratore. Conferma prima il contratto di licenza e poi seleziona la scheda “Crea un supporto di installazione per un altro PC” fuori da.

Fare clic su Continua. Si aprirà quindi una finestra in cui è possibile selezionare quale versione di Windows si desidera installare sulla chiavetta USB. L’impostazione predefinita è il Windows ideale per il computer su cui stai attualmente lavorando. Deseleziona “Usa le opzioni consigliate per questo PC“, se si desidera utilizzare Windows in un’altra lingua o con architettura a 32 bit. Fare nuovamente clic su “Avanti”.

Puoi quindi scegliere se desideri scaricare un’immagine disco da Windows sul tuo computer o se lo strumento creerà immediatamente una chiavetta USB avviabile. Scegli l’opzione “Chiavetta USB” e fai nuovamente clic su “Avanti”. Dovresti quindi vedere la tua chiavetta USB nella barra di selezione. In caso contrario, fai clic su “Aggiorna l’elenco delle unità“. Selezionare la chiavetta USB e fare nuovamente clic su “Avanti”.

Lo strumento di creazione multimediale scaricherà ora la versione di Windows corrispondente, la verificherà e creerà la chiavetta USB avviabile. Fare clic su Fine”. Dopodiché, la chiavetta USB è pronta per fungere da supporto di installazione.

Come creare una chiavetta USB avviabile per Windows 10?

  1. Svuotare 8 gigabyte Inserisci una chiavetta USB grande nel PC.
  2. Strumento di creazione multimediale Scarica, installa e apri da Microsoft.
  3. “Crea supporto di installazione per un altro PC”, scegliere.
  4. agganciare “Utilizza le opzioni consigliate per questo PC” Rimuovere e selezionare la versione di Windows desiderata.
  5. “chiavetta USB” scegliere.
  6. Selezionare la chiavetta USB nella barra di selezione, se necessario “Aggiorna elenco unità”.
  7. Strumento di creazione multimediale scarica Windows e crea la chiavetta USB avviabile.

Installa Windows

Ora, per installare Windows su un computer senza sistema operativo, non devi fare altro che collegare la chiavetta USB a un computer e accenderlo. Il PC di solito riconosce automaticamente la chiavetta USB e inizia il processo di installazione. Diventa un po’ più complicato se vuoi reinstallare Windows. Quindi potrebbe essere necessario modificare l’ordine di avvio nel BIOS. È possibile accedere al BIOS facendo clic su F12 o sul tasto Canc durante l’avvio del computer.

Nelle impostazioni del BIOS è quindi possibile specificare da quale supporto di memorizzazione deve essere avviato il computer. Quindi seleziona la chiavetta USB, salva l’impostazione e riavvia il computer. Quindi, durante il processo di installazione di Windows, puoi formattare i dischi rigidi o gli SSD e installare Windows su di essi. Inoltre, tieni la sua Chiave di Windows pronto, perché anche lui lo farà…

Source link

READ
9 nuove funzionalità per smartphone Android a dicembre