Elettricità gratis per le e-car: ecco come il commercio interviene contro gli scrocconi | vita e conoscenza

Chiunque guidi un’auto elettrica conosce questa seccatura: a Lidl, Aldi Süd, Bauhaus, Kaufland o Ikea ci si dirige verso la stazione di ricarica gratuita per caricare le batterie mentre si fa la spesa, ma ce n’è già una lì.

Spesso, però, si tratta di cosiddetti scrocconi di carica. Abusano dell’offerta gratuita, non fanno nemmeno acquisti nel negozio associato, amano bloccare per ore l’ambita stazione di ricarica e con il loro comportamento assicurano che le catene di vendita al dettaglio con le stazioni di ricarica gratuite riconsiderino.

BILD ha chiesto come stanno reagendo le catene di vendita al dettaglio agli scrocconi egoistici. Leggi qui cosa cambierà in futuro con le colonnine di ricarica gratuite!

Source link

READ
Scaffali vuoti da Aldi e Lidl: molti prodotti al momento non sono più disponibili