Notizie dall’Ucraina: il generale russo abbattuto su un jet da combattimento, secondo la BBC

La Polonia accusa la Germania di aver violato la sua parola sulle consegne di armi +++ Habeck prevede l’arrivo di un embargo petrolifero +++ L’Ucraina denuncia la morte di civili +++ Sviluppi nella guerra in Ucraina in poppa-Ticker.

Giorno 90 dell’invasione russa del Ucraina: Tre mesi dopo l’inizio della guerra di aggressione russa in Ucraina, il presidente Volodymyr Zelenskyj si aspetta settimane più difficili per il suo paese. Ancora una volta chiede più armi dall’Occidente in modo che l’Ucraina possa difendersi.

Dall’inizio della guerra, loro Nazioni unite sono ora registrate più di 6,5 milioni di persone che sono fuggite dall’Ucraina, gran parte delle quali in Polonia. Sono state documentate almeno 3.930 morti tra i civili e il numero di feriti confermati dalle Nazioni Unite è di 4.532. Il servizio segreto britannico stima che le vittime russe in Ucraina siano già alte quanto quelle dei sovietici in Afghanistan.

Il ministro degli Esteri federale Annalena Baerbock (Verdi) riceve martedì il suo collega polacco Zbigniew Rau per colloqui a Berlino. Sarà finita della Russia guerra in Ucraina e altre questioni internazionali, europee e bilaterali, ha annunciato il Ministero degli Esteri federale.

18:30: si dice che i russi abbiano catturato una città nella regione di Donetsk

Nell’Ucraina orientale, le truppe russe hanno catturato la cittadina di Svitlodarsk nella regione di Donetsk, secondo entrambe le parti. Secondo quanto riportato dai media ucraini, il capo dell’amministrazione militare locale, Serhiy Hoshko, ha confermato le dichiarazioni dei separatisti filo-russi. La più grande centrale elettrica a carbone dell’Ucraina si trova vicino a Svitlodarsk. In precedenza, i separatisti avevano riferito del ritiro delle truppe ucraine dall’area minacciate di accerchiamento.

17:34: l’ex cancelliere Schröder nominato per il consiglio di sorveglianza di Gazprom

L’ex cancelliere Gerhard Schröder è stato ufficialmente nominato per un seggio nel consiglio di sorveglianza del colosso energetico russo Gazprom. Lo ha annunciato la compagnia statale, come riportato da diversi media. Ci sono state speculazioni su questa mossa prima. Non è ancora chiaro se Schröder accetterà il posto. Nella sua unica intervista al New York Times dall’inizio della guerra in Ucraina, Schröder ha lasciato aperto se avrebbe accettato una nomina per il posto del consiglio di sorveglianza. La società statale Rosneft ha annunciato venerdì scorso che Schröder non avrebbe esteso il suo mandato come capo del consiglio di sorveglianza. Schröder è ancora il principale lobbista per le filiali di Gazprom Nord Stream e Nord Stream 2. L’assemblea generale di Gazprom è fissata per il 30 giugno.

17:05: la Russia impone un divieto d’ingresso ai signori britannici

La Russia ha imposto il divieto di viaggio a 154 membri della Camera dei Lord britannica. Secondo il ministero degli Esteri di Mosca, ciò è in risposta alla decisione del governo britannico di marzo di imporre sanzioni a quasi tutti i membri del Consiglio della Federazione, la camera alta della Russia. Tra gli altri, l’ex ministro degli Esteri britannico conservatore William Hague è colpito dal divieto d’ingresso. L’imprenditore dei media di origine russa Yevgeny Lebedev, che ha ricevuto un titolo nobiliare dal primo ministro Boris Johnson due anni fa, può ancora viaggiare in Russia.

16:46: Secondo la BBC, un generale russo viene ucciso quando l’aereo viene abbattuto

Secondo un rapporto della BBC, un generale dell’aeronautica russa è stato abbattuto e ucciso nell’Ucraina orientale. L’aereo del maggiore generale Kanamat Botashov è stato colpito domenica da un missile Stinger sulla cittadina di Popasna nel Donbass, ha riferito l’emittente britannica nel suo servizio in lingua russa. Botashov sarebbe l’ufficiale dell’aviazione russa di grado più alto ucciso dall’inizio della guerra aggressiva contro l’Ucraina.

I media ucraini hanno riferito dell’abbattimento di un caccia russo Su-25 domenica. Come riporta ora la BBC, citando diverse fonti, Botashov era nella cabina di pilotaggio. La morte del pilota non è stata ufficialmente confermata. Secondo fonti ucraine, sarebbe il nono generale russo a morire in guerra.

16:43: Baerbock vuole chiarire insieme le ambiguità nello scambio dell’anello del serbatoio

Il ministro degli Esteri Annalena Baerbock (Verdi) e il suo omologo polacco Zbigniew Rau hanno sottolineato la volontà…

Source link

READ
Contro la mobilitazione parziale: uomini in protesta reclutati per la guerra in Russia