La Russia usa il discorso di Alice Weidel (AfD) come propaganda

Nessuna sanzione alla Russia, nessuna solidarietà all’Ucraina: le posizioni dell’AfD sulla guerra in Europa si adattano al Cremlino. Un discorso di Alice Weidel è stato persino tradotto in russo.

Morire AfD è stata anche colpita dall’attacco russo al Ucraina non essere dissuaso dalle loro posizioni filo-Cremlino. Proprio la scorsa settimana, i populisti di destra al Bundestag hanno chiesto la fine delle consegne di armi all’Ucraina e un cessate il fuoco con le truppe di Putin senza che si ritirino dai territori occupati. Non c’è da stupirsi, quindi, che un discorso del leader della fazione AfD Alice Weidel in Mosca considerata una buona propaganda.

Il portale russo indipendente “Mediazona” riporta ora che il ministero dell’Interno russo sta facendo ascoltare e analizzare un discorso di Weidel da parte degli agenti di polizia nei “corsi di formazione” interni. A tal fine, sembra che i funzionari abbiano interpretato un’esibizione di Weidel al Bundestag con una traduzione russa. su Youtube il post modificato è disponibile:

“Alcuni argomenti di cui ho riso solo”

Nella sequenza, Weidel mette in guardia dal trasferire l’Ucraina Nato e Unione Europea record e sanzioni contro Russia imporre. Secondo “Mediazona”, il discorso fa parte di una “campagna di informazione e istruzione” lanciata dal ministero dell’Interno russo a febbraio.

Source link

READ
Errori commessi durante la leva: la regione russa manda a casa migliaia di reclute