Giro d’Italia: Lennard Kämmna perde la vittoria della tappa 16 sul Mortirolo – Jai Hindely si avvicina alla maglia rosa

Terzo e quarto posto nella valutazione difeso da Mikel Landa (+0:44) e Joao Almeida (+0:59), rispettivamente sesto e ottavo.

Il ceco Jan Hirt dell’Intermarché ha conquistato la vittoria di giornata davanti a Thymen Arensman (Paesi Bassi/DSM), dietro di loro gli Stars sono volati al terzo posto, a poco meno di un minuto e mezzo dal vincitore.

Kämna è arrivato con 1:38 minuti di ritardo classifica giornaliera ha tagliato il traguardo ed è salito al 20° posto assoluto. “Oggi è stata sicuramente un’ottima giornata. Mi sono sentito bene, ho provato di tutto e non credo di aver commesso errori gravi. E quando gli altri piloti sono più forti, non dovresti preoccuparti”, ha riassunto il 25enne .

Giro d’Italia

Giro d’Italia: premi, regolamenti, maglie e classifiche in breve

05/05/2022 AM 11:02

Emanuel Buchmann ha avuto problemi a 14 chilometri dal traguardo e ha perso il contatto con il gruppo attorno alla maglia rosa, ha concluso 14° (+4:11) ed è ora ottavo nella classifica assoluta (+4:45).

Nella lotta per il podio a Verona è rimasto indietro anche Domenico Pozzovivo, l’italiano caduto durante la tappa e ora sesto (+3:48).

Highlights: Kämna e Hindley trionfano nella tappa regina del Giro

Tappa regina del Giro: Kämna in testa fino a poco prima del traguardo

Sui 202 chilometri da Salo ad Aprica, Kämna è riuscito a staccarsi dal campo dopo una lunga lotta in un folto gruppo di testa di 22 corridori e da questo ha attaccato sulla strada per la salita finale della 1a categoria.

Fino alla classifica della montagna Valvico di Santa Cristina (1448 metri), ha difeso a lungo con coraggio il vantaggio di poco più di un minuto sui suoi ex compagni, fino a quando Hirt ha scavalcato a otto chilometri dal traguardo e ha iniziato la sua solitaria vittoriosa.

“Non so se la vittoria cambierà la mia carriera. Ho sempre detto che avrei sempre voluto vincere una tappa del Giro e poi porre fine alla mia carriera. Ma non voglio fermarmi ancora”, ha scherzato Hirt dopo il suo primo Grand Tour successo scenico.

L’olandese Koen Bouwman (Jumbo – Visma) ha difeso la maglia azzurra del miglior climber, Arnaud Démare (Groupama – FDJ) è ancora in testa alla classifica a punti.

Shock autunnale per i favoriti: Landa abbatte i compagni di squadra

Scena spettacolare: brutta caduta appena evitata

Mercoledì continua la 17a tappa del Giro d’Italia 2022 con il prossimo “arrivo quasi in montagna”, nella finale di Lavarone sono in programma ancora due classifiche di montagna di categoria 1.

potrebbe anche interessarti:Giro 2022: tutte le 21 tappe con i profili di elevazione a colpo d’occhio

Percorso del Giro: percorso e profilo della 17a tappa – nuova lotta in montagna

Giro d’Italia

Giro 2022: tutte le 21 tappe con i profili di elevazione a colpo d’occhio

11/11/2021 AM 13:33

Giro d’Italia

Successi tedeschi al Giro: tutti i vincitori di tappa e le maglie rosa

05/05/2017 AM 13:02

Source link

READ
Abu Dhabi 2021 è stato "truccato"?