Esame dell’ictus: la prevenzione dell’ictus ha forse prevenuto un’emergenza – Hildburghausen

Fortunatamente, il rischio di ictus per il 54enne Steinbach-Hallenberger è stato notevolmente ridotto grazie alla diagnostica intensiva e rapida presso il reparto speciale di Hildburghausen e al conseguente trattamento farmacologico.

Selina Schreiner, direttrice del reparto di neurologia, è stata lieta di apprendere che Müller ha approfittato dell’opzione di cure preventive. “Il più delle volte, i pazienti vengono in clinica solo come emergenza quando hanno già avuto un ictus”, si rammarica. Gli eventi del paziente che attirano l’attenzione sulle malattie sono tanto più importanti.

Alla fine della scorsa settimana, circa 150 visitatori hanno partecipato allo “Stroke Day” presso la clinica specialistica Helios di Hildburghausen. Si sono informati e si sono lasciati esaminare. La conferenza di Sebastian Karpf, primario della clinica di neurologia, sul tema “Ictus – ogni minuto conta. Cose attuali e nuove nel trattamento degli ictus” hanno suscitato grande interesse.

Source link

READ
STORIA DI MALATTIE IPERTENSE IN GRAVIDANZA CON...