Aggressori tra i morti: sei morti a colpi di arma da fuoco a Toronto

Attaccanti tra i morti
Sei morti nella sparatoria a Toronto

Gli agenti di polizia sono stati chiamati in un sobborgo della città canadese di Toronto domenica sera presto. Quando sono arrivati, diverse persone erano già morte. Tra loro c’era il presunto aggressore.

Secondo la polizia, sei persone sono state uccise domenica in un attacco con armi da fuoco in un sobborgo della città canadese di Toronto. Il presunto aggressore era tra i morti, ha detto ai giornalisti il ​​capo della polizia locale Jim MacSween.

Nell’incidente in un edificio residenziale è rimasta ferita anche una persona. Secondo MacSween, il presunto aggressore è stato ucciso in una sparatoria con la polizia. Il ferito è stato portato in ospedale e ha detto che la sua vita non era in pericolo.

Come riportato dai media canadesi con riferimento alle informazioni della polizia, gli agenti di polizia sono stati chiamati sul luogo della sparatoria nella prima serata di domenica (ora locale). Quando sono arrivati, è stata presentata loro un’immagine “terribile”, “diverse persone erano già morte”, ha detto MacSween. La polizia sta ora cercando un movente per il crimine e se ci fosse una relazione tra le vittime e il sospettato.

Source link

READ
Guerra in Ucraina: la propaganda del Cremlino ha bisogno di spiegazioni a causa delle vittorie di Kiev