Fondata ufficialmente: Lufthansa va avanti con Cityline 2

Il gruppo aeronautico tedesco ha ufficialmente iscritto la sua nuova filiale nel registro delle imprese. La fondazione di Cityline 2 arriva in una fase delicata.

Il suo scopo è principalmente uno: ridurre i costi del personale in cabina di pilotaggio. Dopo il fallimento delle trattative con i sindacati all’inizio dell’anno, la direzione della Lufthansa ha deciso di farlo trovato una nuova figlia. La compagnia aerea avrà il proprio certificato di operatore aereo tedesco (Inglese: AOC) e acquisirà voli a corto e medio raggio da Francoforte e Monaco a partire dall’orario estivo 2023. Si comporterà come una specie di Lufthansa Cityline 2.

Ora la società è stata formalmente costituita. Il 9 maggio Flugverkehrsbetrieb München GmbH è stata registrata presso il tribunale distrettuale di Monaco con il numero di registrazione 275919. Il suo scopo è descritto come «il traffico aereo nazionale e internazionale e la gestione di tutte le attività e le strutture relative all’aviazione e alla sua promozione». L’attuale amministratore delegato è Marco Zenger, che lavora in Lufthansa nell’area delle strategie aeree. In primo luogo, la rivista FVW ha riferito della fondazione.

Più tardi circa 40 aerei

Anche se la fondazione era pianificata da tempo, è avvenuta in una fase delicata. Dieci giorni dopo la registrazione della nuova filiale, il Gruppo Lufthansa ha inviato avvisi di cessazione a 281 piloti di Germanwings. “Sullo sfondo della mancanza di personale in cabina di pilotaggio presso le compagnie aeree del gruppo e di un numero crescente di contratti di noleggio, licenziare diverse centinaia di piloti esperti e altamente qualificati manca di tutto il senso degli affari”, ha commentato Arne von Schneidemesser, vicepresidente del sindacato Vereinigung Cockpit Step.

READ
Inflazione: il mondo sta sprofondando nella palude dell'inflazione

Secondo il capo della Lufthansa, la nuova compagnia aerea con il nome del progetto Newcont e il nome ufficiale della società Flugverkehrsbetrieb München impiegherà 250 capitani. Che avrebbe Flotta dopo il completamento di circa 40 velivoli includere. Dovrebbero essere pagati come i piloti di Cityline. In origine, doveva anche assumere il personale di Germanwings.

Source link