Easyjet desidera un numero significativamente inferiore di aeromobili e personale presso BER

SCHÖNEFELD – Easyjet vuole ridurre significativamente la sua posizione presso l’aeroporto BER della capitale. Dall’inverno, solo 11 velivoli invece dei precedenti 18 saranno di stanza lì, come annunciato martedì dalla compagnia. Dei circa 800 assistenti di volo e piloti, circa 275 dovrebbero “possibilmente” andarsene.

Lo sfondo sono le tasse aeroportuali “alte e in aumento” e una ripresa della domanda più debole del previsto dopo la crisi del Corona in Germania.

L’attuazione concreta dei piani deve ora essere discussa con i rappresentanti del personale dell’equipaggio di cabina e dei piloti. “Gli adeguamenti proposti non sono dovuti ai nostri dipendenti e al loro lavoro in Germania”, ha affermato il capo della Germania Stephan Erler. “Tuttavia, sono assolutamente necessari per portare l’intero sviluppo del business a un successo a lungo termine”.

Finora, Easyjet è stato considerato il più grande fornitore di BER. L’aeroporto si è pentito della decisione. Rende chiaro che il settore è ben lungi dal superare la crisi di Corona.

Un portavoce ha affermato che si trattava di un problema strutturale che stava rendendo difficile il ritorno alla normalità economica per tutti gli aeroporti tedeschi e le loro compagnie aeree. “Con questo passaggio, la compagnia aerea sta reagendo alla continua bassa domanda e ai costi di localizzazione generalmente elevati in Germania rispetto all’Europa”.

Il ministero dell’Economia del Brandeburgo ha espresso sorpresa. “Me ne rammarico molto, soprattutto per quanto riguarda i dipendenti che potrebbero risentirne. Spero quindi che gli ulteriori colloqui possano ancora offrire opportunità di miglioramento”, ha affermato il segretario di Stato Hendrik Fischer.

© dpa-AFX | Fig.: Annika Bauer, FFB (archivio) | 24/05/2022 17:30

READ
Internet mobile debole: dovrebbe essere consentita fino al 90% di velocità in meno



Per poter scrivere un commento, devi essere loggato su aero.de registrare o accesso.

Posta del 24/05/2022 – 22:46

Cosa dovrebbe? Prima eliminano quasi tutti i voli nazionali, ora un motivo così divertente? Come si sono arresi? Un altro ritiro a Berlino? Ciò non ha nulla a che fare con l’utilizzo della capacità da Berlino. Sono pazzi con esayJet. Inoltre, c’è solo un PM in cui manca il personale e ora qualcuno dovrebbe andare? L’obiettivo è far cadere esayJet per poter finalmente raccogliere i bonus per un’acquisizione? La migliore posizione di partenza a Berlino e non vogliono farci niente. Ridicolo

Source link