Un serial killer nazista in “Moon Knight”?! Ecco come l’episodio 5 della serie Marvel differisce dall’inquietante modello di fumetto: le notizie sulla serie

L’episodio 5 della serie MCU Moon Knight su Disney+ risolve finalmente il mistero del trauma infantile di Marc Spector. Nei Marvel Comics, però, questa storia è ancora più inquietante, come potete vedere nel seguente video:

Il nostro YouTuber e fan della Marvel Sebastian Gerdshikow è al settimo cielo. Perché l’episodio 5 di “Cavaliere della LunaSecondo lui, è il migliore dell’intera serie finora. Nel suo video sopra, non è solo pieno di lodi, ma Come ogni settimana, questa volta è dedicata agli Easter Egg più importanti, alle connessioni MCU e ai colpi di scena dell’episodio passato. Ti dirà anche dove è nascosto il codice QR che ti porta al primo volume Moon Knight del 1980.

›› “Il cavaliere della luna” su Disney+*

Il paragone che Sebastian fa con i fumetti è particolarmente emozionante. Perché la storia di Marc Spector (Oscar Isacco) differisce nella versione di produzione Disney Plus in parte molto drastico rispetto all’originale disegnato.

Le differenze tra Episodio 5 e Marvel Comics

La parte in cui la madre di Marc lo incolpa per la morte di suo fratello non esiste nei fumetti. Dopotutto, Randall, come viene chiamato nei fumetti, non è nemmeno morto. Invece, come Marc, si arruola nell’esercito, impazzendo lentamente, uccidendo persino la ragazza di Marc (!) e poi trasformandosi in Shadow Knight, una sorta di variante malvagia di Moon Knight.

Inoltre, nei fumetti, il padre di Marc è un rabbino che in passato ha dovuto fuggire dai nazisti. Ma anche nella loro nuova casa a Chicago, la famiglia (e Randall in particolare) hanno dovuto affrontare dure ostilità a causa della loro fede. Particolarmente inquietante: Un caro amico degli Spectors, fingendosi un rabbino, si scopre essere un nazista e un serial killer che dà la caccia agli ebrei.

READ
Hai perso "Star Trek: Discovery" lunedì su Tele 5?: Replay dell'episodio 14, stagione 2 online e in TV

Una grande sorpresa: questa superstar diventa il nuovo antieroe Marvel dopo Venom e Morbius

Quando Marc lo affronta, ne segue una rissa e il protagonista, che all’epoca era ancora molto giovane, sviluppa il suo disturbo dissociativo dell’identità a seguito del trauma che ne deriva. Marc viene quindi ricoverato al Putnam Psychiatric Hospital, dove rimane fino alla morte del padre. È solo dopo, da giovane, che inizia la sua carriera nell’esercito e la storia si svolge in qualche modo come nella serie Disney+.

Sebastian approfondisce tutto questo in dettaglio nel suo video qui sopra. Chiarisce anche la domanda su cosa sia lo strano mondo intermedio chiamato Duat in cui finiscono Marc e Steven e se Steven sia davvero morto alla fine dell’episodio. C’è anche un’anteprima dell’episodio 6, dove una persona completamente diversa potrebbe probabilmente diventare Moon Knight.

Altri video per “Cavaliere della luna”

*Questo link Disney+ è un link di affiliazione. Iscrivendoti tramite questo link sostieni FILMSTARTS. Questo non ha alcun effetto sul prezzo.

Source link