Guerra in Ucraina nel live ticker: +++ 12:14 Baerbock annuncia l’espansione congiunta dell’energia eolica con i paesi del Mar Baltico +++

La Germania vuole lavorare a stretto contatto con altri paesi della regione per espandere l’energia eolica offshore nel Mar Baltico. Alla riunione degli stati del Consiglio del Mar Baltico a Kristiansand, in Norvegia, il ministro degli Esteri Annalena Baerbock dei Verdi ha annunciato di voler creare la prima turbina eolica offshore congiunta. Ciò non è solo necessario per diventare climaticamente neutrali, ma anche per garantire la sicurezza energetica. Lo sfondo dell’accresciuta cooperazione nel settore energetico è l’obiettivo di diventare più indipendenti dalle forniture di energia dalla Russia e dalle forniture di energia fossile in generale.

+++ 11:56 La Russia inizialmente rifiuta lo scambio di prigionieri da parte dei difensori dell’Azovstal +++
Il viceministro degli Esteri russo Andrei Rudenko ha smorzato le speranze che i difensori dello stabilimento Azovstal di Mariupol, in Ucraina, vengano presto rilasciati. È ancora troppo presto per parlare di scambio di prigionieri, ha detto secondo l’agenzia di stampa russa Ria Novosti. Tale scambio sarà preso in considerazione non appena i soldati ucraini saranno stati “opportunamente condannati e puniti”.

+++ 11:38 Selenskyj accusa Ungheria e Turchia di mancanza di solidarietà +++
Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha accusato i paesi occidentali di non essere uniti dalla parte dell’Ucraina. “La mia domanda è: c’è unità nella pratica? Non la vedo”, ha detto Zelenskyj durante una discussione al World Economic Forum di Davos. Zelenskyy ha accusato in particolare la Turchia e l’Ungheria di non mostrare solidarietà al suo Paese, che da tre mesi si difende da una guerra di aggressione russa.

+++ 11:22 La Russia riporta l’attentato al produttore di motori ucraino +++
Le forze armate russe hanno secondo le proprie affermazioni Anche una fabbrica di motori ucraina a Zaporizhia e diverse stazioni ferroviarie sono state attaccate durante i pesanti raid aerei durante la notte. Il portavoce del ministero della Difesa russo Igor Konashenkov ha affermato che “missili ad alta precisione aerei e marittimi hanno distrutto i capannoni di produzione della fabbrica Motor Sich, che costruisce motori aeronautici per le forze armate ucraine, compresi i droni senza pilota”.

READ
In Adriatico: forte terremoto scuote il centro Italia

+++ Il video delle 10:59 mostra l’uso del drone Kamikaze contro i carri armati russi +++
L’esercito ucraino avrebbe usato un drone kamikaze contro un carro armato russo “T-72B3”. Si dice che il filmato mostri lo “Switchblade 300” fornito dagli Stati Uniti che colpisce il veicolo militare. Si presumeva che l’equipaggio seduto sul carro armato durante l’attacco fosse ucciso. Gli “Switchblade” sono mini-droni che iniziano inizialmente senza un bersaglio. Possono orbitare attorno al suolo per lunghi periodi di tempo, in attesa di nascondersi e attaccare un bersaglio. Poi si autodistruggono, basta uno zaino per trasportare il drone.

+++ 10:42 Kuleba chiede lo stop del commercio occidentale con la Russia +++
Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha chiesto la completa sospensione del commercio occidentale con la Russia. Le sanzioni dovrebbero essere portate al livello successivo. “Il mondo dovrebbe smettere di acquistare beni e servizi russi e smettere di commerciare con la Russia”, ha detto. Altrimenti, il denaro aiuterà a far funzionare “la macchina russa per i crimini di guerra”. L’Occidente deve accettare che l’obiettivo finale deve essere una vittoria per l’Ucraina.

+++ 10:10 Selenskyj non vuole rinunciare a nessun territorio ucraino +++
Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy non vuole rinunciare al territorio ucraino in cambio della pace. “L’Ucraina combatterà finché non avrà indietro il suo intero territorio”, ha detto Zelensky in un evento ospitato dalla Fondazione Victor Pinchuk a Davos. Ha anche detto che è pronto per i colloqui se la Russia si ritira nelle aree in cui si trovava prima dell’inizio della guerra a febbraio. Ma parlerà solo con lo stesso presidente russo Vladimir Putin.

READ
I droni kamikaze iraniani della Russia colpiscono

+++ 09:54 L’Ucraina è sempre più sotto pressione a est +++
Le truppe ucraine stanno subendo crescenti pressioni nell’est del Paese, riferisce il giornalista di ntv Gordian Fritz. L’esercito russo non ha ancora ottenuto grandi guadagni, ma sta cercando di conquistare posizioni strategicamente importanti che potrebbero essere utilizzate per compiere rapidi progressi. L’esercito ucraino non è più in grado di infliggere grandi perdite al nemico con piccole task force. Questa tattica ha portato un grande successo agli ucraini, ma è più difficile da implementare nella battaglia per l’Ucraina orientale.

+++ 09:33 Istituto USA: “crescente demoralizzazione” delle truppe mobilitate forzate +++
Gli analisti dello US Institute for the Study of War (ISW) vedono…

Source link