Dieci agenti di polizia feriti: massicce rivolte in vista della finale di Conference League

Dieci agenti di polizia feriti
Massicce rivolte prima della finale di Conference League

Il titolo in Europa Conference League sarà assegnato per la prima volta, ma la finale nella capitale albanese Tirana ha un brutto preludio: almeno dieci agenti di polizia e altre due persone sono rimaste ferite in massicci disordini. Arrestati 60 fan di entrambi i finalisti.

La notte prima della finale di Conference League a Tirana, ci sono stati disordini tra la polizia e i gruppi di tifosi dell’AS Roma e del Feyenoord Rotterdam. Come riportato dall’agenzia di stampa AP, almeno dieci agenti di polizia e altre due persone sono rimaste ferite.

I disordini sono avvenuti perché i seguaci hanno cercato ciascuno di fare irruzione nell’area dell’altro gruppo. Sono stati presi in custodia 48 tifosi italiani e 12 olandesi. I tifosi si sono incontrati martedì in almeno tre luoghi della capitale albanese. Secondo la polizia, anche un autobus è stato danneggiato.

Tirana atteso per la partita in serata (21:00/su NITRO, RTL+ e nel live ticker di ntv.de) 100.000 tifosi da entrambi i paesi – ma entrambi i club hanno diritto a solo 4.000 biglietti ciascuno, l’Air Albania Stadium può ospitare solo 21.000 persone.

La finale in diretta su NITRO e RTL+

NITRO: la presentatrice Laura Papendick e l’esperto Karl-Heinz Riedle riferiranno dalla capitale albanese Tirana alle 20:15 con analisi e valutazioni iniziali a margine. I commentatori dalle 21 sono Marco Hagemann e Steffen Freund.

RTL+: Anna Kraft, Robby Hunke, Arnd Zeigler e Ansgar Brinkmann riferiranno dalle 20:00. Thomas Kessler, capo del dipartimento giocatori con licenza dell’1. FC Köln, è un ospite e dà uno sguardo al futuro della stagione e alla pianificazione della rosa del club, che giocherà i playoff della prossima stagione di Europa Conference League. Il commentatore è Cornelius Küpper.

In Albania si tratta del primo titolo della European Conference League. Gli italiani allenati da José Mourinho sono i favoriti per la finale e l’ambizioso club della capitale ha recentemente concluso la propria stagione in Serie A al sesto posto. Una vittoria nella Exhibition Cup – il predecessore della Coppa UEFA – nel 1961 è l’unico successo internazionale finora. Successivamente, la Roma ha partecipato al campionato nazionale 1983 e alla finale di Coppa UEFA 1991, ma ha perso entrambi i duelli. Il club è diventato campione d’Italia tre volte.

Il Feyenoord Rotterdam ha celebrato il suo più grande successo fino ad oggi nel 1970 vincendo la Coppa dei Campioni. Il club ha anche vinto la Coppa UEFA nel 1974 e nel 2002. Da allora questa competizione è stata sostituita dall’Europa League.

Source link

READ
Schalke firma Brunner: "Un difensore molto affidabile"