Claudia Effenberg improvvisamente parla del marito Stefan

Claudia Effenberg non è in viaggio in Australia con suo marito Stefan Effenberg.

Claudia Effenberg non è in viaggio in Australia con suo marito Stefan Effenberg. Immagine: IMAGO / Gartner

accampamento nella giungla

Sofia Sehermann

Tra pochi giorni va di nuovo per dodici celebrità ins accampamento nella giungla. Uno dei volti più riconoscibili di quest’anno I’m a Celebrity Get Me Out of Here! è la designer e modella Claudia Effenberg. La 57enne è nota a molti telespettatori anche come moglie di un calciatore: prima era sposata con Thomas Strunz e dal 2004 con Stefan Effenberg.

appena dentro Australia arrivata, Claudia Effenberg la chiamò intorno ai 100.000 follower Instagram per farle domande. Tra le altre cose, ha rivelato perché è accompagnata da un buon amico e non dal marito di lunga data Stefan.

Claudia Effenberg non vede l’ora che il Dr. bob

Innanzitutto, a Effenberg viene chiesto se lei e il suo compagno debbano stare in quarantena per cinque giorni, cosa che il 57enne conferma. Un altro utente di Instagram vuole sapere cosa attende Claudia e se è nervosa. A cui Effenberg risponde: “Mentirei se dicessi che sono accomodante e rilassato. Non vedo l’ora che arrivi il dott. Bob”. Il 72enne australiano Bob McCarron è diventato uno dei beniamini del pubblico nel corso delle stagioni e i partecipanti lo apprezzano sempre.

Ecco il nostro quiz sul campo nella giungla:

Un follower pone poi la domanda che molti si sono posti da quando si è saputo che Claudia Effenberg ha portato in Australia il suo amico e stilista Tim Mathé come accompagnatore: “Perché Stefan non è con te?” La risposta di Claudia è semplice: Stefan deve lavorare. “Ha degli impegni in Germania e quattro settimane sono tante”, scrive.

READ
Dopo lo schiaffo di Will Smith: Chris Rock non vuole più ospitare gli Oscar

Effenberg rivela: Ecco perché ha portato con sé Tim Mathé

Un altro fan vuole sapere perché Claudia ha scelto lo specialista di capelli e trucco per accompagnarla. “Perché Tim è un ottimo amico”, scrive Claudia Effenberg. Puoi sempre fidarti di lui per tutto e lui ti conosce al 100%. E ancora: “Ce l’abbiamo già divertimento della nostra vita qui in albergo.” Alla domanda su cosa troverebbe più difficile per Claudia nella giungla, afferma che “le mancheranno sicuramente la mia famiglia e i miei amici”.

Claudia Effenberg spera in “un’esperienza di vita emozionante”

Un seguace di Instagram pone la domanda di base: “Perché lo fai volontariamente?” Le motivazioni dei campeggiatori possono essere svariate, dalla quota all’attenzione alla speranza di un ritorno mediatico. Secondo Claudia Effenberg, tuttavia, l’esperienza stessa è importante: “Ho parlato con gli ex partecipanti e tutti l’hanno ricordata come un’esperienza di vita emozionante”.

Source link