Il favorito Daniil Medvedev è già uscito

È già stato in finale due volte, ma ora sta arrivando la fine anticipata: Daniil Medvedev è stato eliminato al terzo turno degli Australian Open.

Dopo la fine anticipata del campione in carica Rafael Nadal Il finalista dello scorso anno Daniil Medvedev ha fallito sorprendentemente all’inizio degli Australian Open. Il top player russo ha perso venerdì in Melbourne nel terzo turno contro il professionista del tennis americano Sebastian Korda in soli tre set con 6: 7 (7: 9), 3: 6, 6: 7 (4: 7). “Davvero impressionante. Grande complimento”, ha detto la leggenda del tennis Boris Becker come esperto Eurosport sul giovane americano.

Il 22enne Korda è per la prima volta negli ottavi di finale del primo torneo del Grande Slam della stagione e ora sta incontrando il Polonia Hubert Hurkacz. Suo padre Petr Korda ha vinto gli Australian Open del 1998 per Repubblica Ceca ha vinto. Sebastian Korda ha vinto il titolo junior cinque anni fa.

La scorsa stagione, Medvedev è stato vicino al trionfo agli Australian Open di Melbourne quando ha battuto Nadal 2-0 nei set. Nell’edizione di quest’anno, oltre alla stella del tennis spagnolo Nadal, anche il numero tre del mondo norvegese Casper Ruud ha dovuto abbandonare le sue speranze di vincere il titolo in anticipo. L’attenzione è quindi ancora di più sul campione serbo dei record Novak Djokovicche sabato se la vedrà con il bulgaro Grigor Dimitrow per un posto agli ottavi di finale.

Source link

READ
Laura Wontorra con scollo XL, l'allenatore della nazionale mostra il tatuaggio