I reali stanno perdendo popolarità

Il principe Harry ha sollevato molta polvere con la sua autobiografia. Anche la popolarità del principe e della principessa del Galles potrebbe risentirne.

Con le rivelazioni nel suo libro “Spare” messe in evidenza Principe Harry fece grande scalpore e fece molte accuse contro la famiglia reale inglese. Sulla scia della sua pubblicazione, i media di tutto il mondo hanno coperto ogni aspetto del libro. Gli aneddoti che Harry racconta non si riflettono bene sui reali. Anche l’erede al trono, il principe William e sua moglie, la principessa Kate, ora lo sentono. I due erano tra i nobili più popolari, ma in una nuova classifica persero popolarità.

William e Harry sono i grandi perdenti

Come riporta il quotidiano britannico “Daily Mail”, citando i dati della società di ricerche di mercato Ipsos, gli indici di gradimento di tutti i reali sono in calo dallo scorso dicembre. Meno di un quarto dei britannici (23%) ha un’opinione positiva del principe Harry, duca di Sussex (in calo di 7 punti percentuali). Sua moglie, la duchessa Meghan, ha perso il 5 per cento ed è solo del 19 per cento.

Almeno il 61 percento è ancora positivo riguardo al principe William. Ma l’erede al trono britannico ha perso l’8 per cento rispetto a dicembre dello scorso anno. Sua moglie, la principessa Kate, è al 60% (in calo di 7 punti percentuali).

Camilla è l’unica con statistiche stabili

Re Carlo III mantiene i suoi valori un po’ più stabili, ma ha anche registrato un meno del tre percento. Attualmente il 51 per cento ne è soddisfatto. Sua moglie, la regina consorte Camilla, può mantenere il suo valore del 38%.

READ
Sedili emozionali - Grizzlies Wolfsburg vs Schwenningen

“I britannici sono ancora molto positivi, non negativi, nei confronti del re, del principe e della principessa del Galles, della principessa reale e della famiglia reale nel suo insieme”, ha affermato Kelly Beaver di Ipsos, nonostante i numeri in calo. Il sondaggio online è stato condotto il 10 e 11 gennaio tra 1.000 adulti britannici di età compresa tra 18 e 75 anni.

Source link