Il famoso sparatutto su Steam ha promesso di rinunciare ai DLC a pagamento: porta DLC a pagamento

Squadra è un popolare sparatutto hardcore su Steam che è passato anni senza DLC a pagamento. Questo dovrebbe cambiare d’ora in poi.

Che gioco è? Squad è uno sparatutto hardcore dello sviluppatore indipendente Offworld Industries, che è stato rilasciato in Early Access su Steam nel dicembre 2015. Squad è disponibile come versione completa da settembre 2020 e finora è riuscito senza DLC a pagamento. Finora sono apparsi nuovi contenuti gratuitamente, incluso questo Aggiornamento 3.0 Assalto anfibio

Oltre agli elementi hardcore, Squad mira a offrire un’esperienza il più realistica possibile ed è quindi classificata come una “simulazione militare”. In una partita che a volte può durare diverse ore, i giocatori si affrontano in grandi battaglie 50 contro 50.

Gli aspetti più importanti che possono aiutare una squadra a vincere in Squad sono il lavoro di squadra, la comunicazione, la strategia e l’impegno. Quest’ultimo si riflette nel fatto che, a seconda della distribuzione dei compiti della tua squadra, non prendi affatto parte a scontri a fuoco, ma sei invece assegnato, ad esempio, al rifornimento delle truppe o alla difesa di una regione relativamente tranquilla.

Che tipo di DLC a pagamento apparirà? Offworld Industries, gli sviluppatori di Squad, hanno annunciato il 18 gennaio 2023 che avrebbero apportato modifiche alla monetizzazione del gioco (tramite Vapore). Di conseguenza, Squad 2023 dovrebbe ricevere contenuti a pagamento per la prima volta.

Iniziamo con due pacchetti contenenti emote che saranno venduti attraverso la pagina Steam del gioco.

Nell’annuncio ufficiale che d’ora in poi le emote saranno offerte a pagamento, gli sviluppatori fanno anche riferimento a una precedente dichiarazione dello studio, in cui si affermava di non voler “mai” rilasciare DLC a pagamento:

Dopo anni di rilascio di aggiornamenti gratuiti per Squad, questa è la nostra prima incursione nella monetizzazione di Squad oltre l’acquisto iniziale. Sappiamo che i contenuti a pagamento nei giochi possono essere controversi e che la precedente leadership di Offworld aveva affermato che Squad non sarebbe mai stato ampliato con DLC a pagamento. Per questo motivo, volevamo informarti di questo cambiamento prima del rilascio anticipato della v4.2.

Offworld Industries, lo studio di sviluppo dietro Squad, via Vapore

Quali ragioni danno gli sviluppatori? Lo studio cita il supporto continuo per il gioco dopo il 2023 come motivo per cambiare il sistema di monetizzazione.

READ
Crisis Core Final Fantasy VII Reunion: Remaster disponibile ora

Gli sviluppatori affermano di voler supportare il gioco oltre il 2023 e fornire aggiornamenti. Di conseguenza, molti di questi aggiornamenti continueranno a essere rilasciati gratuitamente, ma lo studio deve trovare un modo per finanziare questo sviluppo.

Squad continuerà ad avere aggiornamenti gratuiti? Sì, gli sviluppatori affermano di voler finanziare il proprio lavoro tramite DLC a pagamento come le emote in modo da poter continuare a rilasciare aggiornamenti gratuiti.

Tuttavia, non si può escludere che in futuro i giocatori dovranno pagare per nuove mappe o fazioni. In una domanda e risposta di Offworld Industries, gli sviluppatori danno la risposta abbastanza apertamente formulata:

“Il nostro approccio al futuro di Squad è [Squad] essere il più completo possibile. La creazione di mappe e fazioni richiede molto tempo e impegno e vogliamo che tutta la nostra comunità goda dei frutti del nostro duro lavoro”.

Come stanno reagendo i giocatori? I giocatori della squadra si presentano Vapore e reddit piuttosto poco entusiasta del cambiamento. Alcuni sospettano che le emote siano solo l’inizio e temono che la sim militare venderà presto skin colorate. Altri scrivono che pensano che sia uno scherzo e sono delusi.

Ma ci sono anche alcuni fan della squadra che non hanno problemi con l’introduzione delle emote a pagamento. Dopotutto, si sono divertiti molte ore con il gioco e hanno capito che un gioco con servizio live deve essere sostenibile a lungo termine e che questo va oltre l’acquisto una tantum del titolo.

Il 2022 è stato un buon anno per Squad. Lo sparatutto hardcore batte il record del giocatore dopo 7 anni.

Source link