Lidl alza i prezzi: questi prodotti sono diventati più costosi

Aggiornato il 20/01/2023 13:47

  • I clienti trovano sempre più scaffali vuoti nei supermercati – e questo con l’aumento dei prezzi.
  • Anche il discount Lidl ha sorpreso all’inizio dell’anno con aumenti di prezzo fino a 50 centesimi.
  • Questi prodotti sono interessati.

Maggiori informazioni sui consumatori

L’inflazione persistente, i colli di bottiglia nelle consegne e la crisi energetica stanno attualmente rendendo la vita difficile ai consumatori. Al supermercato o al discount devi adeguarti agli scaffali vuoti e all’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari.

Puntualmente a inizio anno c’era al discount Lidl Aumenti di prezzo per diversi prodotti. Come riferisce “Watson”., secondo “Lebensmittelzeitung”, nelle prime settimane di gennaio non c’è stato solo un aumento dei prodotti lattiero-caseari, ma anche di diversi prodotti di marca. Chi usa l’acqua Volvic, ad esempio, in futuro dovrà pagare 1,15 euro anziché 99 centesimi. Sono 90 centesimi in più rispetto al marchio Lidl.

Aumenti di prezzo fino a 50 centesimi per i prodotti di marca

In futuro, le persone dovranno anche scavare più a fondo nelle loro tasche per le bevande di Hohes C e il gelato langnese “Cremissimo”. L’aumento di prezzo per entrambi i prodotti è di 50 centesimi ciascuno. Secondo “Watson”, i clienti Lidl devono anche scavare più a fondo nelle loro tasche per prodotti come “formaggio morbido Géramont”, “Prinzenrolle”, budino Zott “Monte” o “Danone Actimel” – per citarne solo alcuni prodotti.

Possibile motivo: soprattutto in tempi di scaffali vuoti, a causa di Litigi sugli aumenti dei prezzi tra i produttori di prodotti di marcai discount apparentemente confidano che i clienti passeranno sempre più ad alternative più economiche dei marchi propri dei discount Lidl e Co.
© 1&1 Mail & Media/spot sulle notizie

Source link

READ
Da lunedì (22 agosto), Lidl metterà sugli scaffali questi nuovi prodotti