Ucraini minacciati di accerchiamento: Mosca riferisce di avvenimento vicino a Bakhmut

Ucraini minacciati di accerchiamento
Rapporti di Mosca che si svolgono vicino a Bakhmut

Il controllo della città di Bakhmut nell’Ucraina orientale potrebbe essere decisivo per l’ulteriore corso della guerra. Secondo un resoconto dei media, il BND è preoccupato per le elevate perdite subite dalle truppe ucraine a causa dei combattimenti lì. Mosca parla di un’avanzata nella regione.

Il ministero della Difesa russo ha annunciato la cattura del villaggio di Klishchiyivka, alla periferia sud della cittadina di Bakhmut, considerata strategicamente importante. “Nella regione di Donetsk, il villaggio di Klishchiivka è stato liberato da volontari delle truppe d’assalto con il supporto dell’aviazione, delle forze missilistiche e dell’artiglieria”, ha detto a Mosca il portavoce militare Igor Konashenkov. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

Sono attualmente in corso pesanti combattimenti sul fronte nell’area di Bakhmut, nell’Ucraina orientale. La scorsa settimana, la parte russa aveva già segnalato la cattura della città di Soledar a nord di Bakhmut. Kiev non ha ancora confermato la perdita della città. Secondo i servizi segreti britannici, gli ucraini si sono ritirati lì lunedì.

Con la cattura di Klishchiyivka, aumentò il pericolo che la guarnigione ucraina a Bakhmut venisse accerchiata. La città è un importante snodo dei trasporti e fa parte del muro difensivo dell’Ucraina tra Sloviansk e Kramatorsk, l’ultimo grande agglomerato che controlla Kiev nella regione orientale del Donbass. Il Cremlino ha indicato la conquista del Donbass come uno dei suoi obiettivi di guerra.

BND: Centinaia di ucraini vengono uccisi ogni giorno

Secondo “Spiegel”, il Federal Intelligence Service (BND) è preoccupato per le pesanti perdite subite dall’esercito ucraino nella battaglia per Bakhmut. Ha anche avvertito delle conseguenze di una possibile cattura della città da parte delle forze russe.

La rivista faceva riferimento a informazioni che il BND aveva fornito ai politici della sicurezza del Bundestag in un incontro segreto. Di conseguenza, l’esercito ucraino sta attualmente perdendo un numero di soldati a tre cifre ogni giorno nelle battaglie con gli invasori russi intorno a Bakhmut. La presa della città potrebbe consentire ulteriori progressi russi nell’entroterra.

Sebbene anche le perdite russe siano molto elevate, questo ovviamente non ha alcun ruolo nelle tattiche di guerra della leadership dell’esercito russo, afferma il rapporto. L’esercito russo sta agendo senza pietà a Bakhmut e attualmente sta lanciando soldati in avanti come carne da cannone. Bachmut è stato oggetto di accese contestazioni per mesi.

Source link

READ
Ucraina-News del 19 novembre: la Russia critica l'invito di Lavrov al vertice OSCE