Tastiere ergonomiche: questi quattro modelli sono facili da usare

Molti dattilografi conoscono il dolore ai polsi o alla spalla. Molto spesso il motivo è una postura scorretta davanti al computer. Una tastiera ergonomica può aiutare ad assumere una posizione rilassata davanti al computer.

Quasi nessuno strumento consente alle persone di lavorare in modo così efficiente Computer e quasi nessun altro strumento lo costringe a una posizione così scomoda, nel vero senso della parola. Se hai un lavoro d’ufficio e digiti molto sul computer, noterai subito un dolore alla schiena, una sensazione di bruciore agli occhi e un dolore lancinante all’avambraccio o al polso.

Il lavoro d’ufficio è l’opposto di ciò per cui l’uomo è stato effettivamente creato, ovvero vagare per almeno 10.000 passi attraverso la savana. È tanto più importante rendere il lavoro al computer il più sensibile possibile per il corpo e la mente. Ciò richiede il giusto materiale di lavoro, che comprende scrivanie regolabili in altezza o sedie da ufficio con supporto lombare, mouse ergonomici e tastiere.

1. Logitech Ergo K860: la tastiera premium

Logitech è uno dei produttori premium nel campo delle periferiche per computer. Il suo Ergo K860 è diviso, curvo e piegato verso il centro. Secondo il produttore, questo favorisce una posizione naturale della mano e assicura muscoli rilassati. Se lo desideri, puoi collegare alla tastiera il poggiapolsi in dotazione. Schön: Se si alterna tra seduta e in piedi, è possibile modificare l’inclinazione della tastiera. Due piedini sul lato inferiore del cuscinetto articolare lo rendono possibile.

2. Tastatura ergonomica: Perixx Periduo-505

Se vuoi sostituire il tuo mouse allo stesso tempo, potrebbe essere Perixx-Periduo-505-Set essere giusto per te. È un set composto da mouse e tastiera ergonomici. nel confronto tuttavia, è collegato a Logitech Ergo 860. Per il resto, la tastiera ergonomica impressiona con caratteristiche simili al modello Logitech: grazie ai piedini sulla parte anteriore, è possibile una posizione di inclinazione inclinata. La tastiera è divisa per la mano sinistra e destra. Sfortunatamente non è tessuto verso il centro.

3. Tastiera ergonomica Microsoft: il classico

Microsoft offre diverse tastiere ergonomiche. il Standard-Variante è cablato, si divide in mano sinistra e destra e si curva verso l’alto verso il centro. Sul bordo superiore della tastiera ci sono i tasti che gli utenti possono utilizzare per regolare le impostazioni di sistema come il volume.

Ma non è tutto: nei programmi Microsoft come “Word” o “Excel”, i tasti funzione occupano scorciatoie per cercare, visualizzare emoji e altro ancora. Rispetto alle altre tastiere ergonomiche, questo modello Microsoft offre anche i tasti più grandi. Coloro che amano “scavare” nella tastiera con le dita durante la digitazione saranno più contenti con esso che con i tasti bemolle.

4. Kabelloses Set: Microsoft Sculpt Ergonomic

Su insieme senza fili Microsoft lo offre anche. La tastiera che contiene è ovviamente divisa e tessuta verso il centro. Ciò che è particolarmente bello del set è che viene fornito con un mouse ergonomico e un tastierino numerico esterno. La tastiera ergonomica è quindi più salvaspazio rispetto ad altri modelli.

5. Manico ergonomico Duo-Gel Kensington

Se non vuoi buttare via subito la tua amata tastiera, puoi anche procurartene una esterna poggiapolsi comprare per la tastiera. Soprattutto coloro che soffrono di dolori ai polsi possono cercare di tenere sotto controllo i sintomi.

6. Set da pallamano

Se hai problemi su entrambi i polsi, potrebbe valerne la pena Set di due poggiapolsi per tastiera e mouse. Il produttore ZMPWLQ offre un tale dispositivo. Sia il tappetino per il mouse che il poggiapolsi per la tastiera sono dotati di memory foam che si adatta al polso. Bello: grazie alla parte inferiore antiscivolo, entrambi i poggiapolsi rimangono in posizione.

7. Supporto per laptop ergonomico

Source link

READ
Deus Ex-Studio probabilmente vuole lavorare su una nuova parte che dovrebbe superare Cyberpunk 2077