Astronomia: la foto ad alta risoluzione mostra più di tre miliardi di stelle

fotografia spaziale
Un’immagine spettacolare dallo spazio mostra più di tre miliardi di stelle in un’unica immagine

Via Lattea con le stelle

Le impressionanti immagini della Via Lattea sono state scattate con una Dark Energy Camera

© NOIRLab

Una Dark Energy Camera ha registrato più stelle e oggetti celesti in Cile che mai. Le immagini mostrano solo il 6,5% del cielo notturno.

Nuove immagini dello spazio e della Via Lattea mostrano più oggetti celesti che mai: nelle foto si possono vedere oltre tre miliardi di stelle e galassie. Le immagini sono state catturate utilizzando una telecamera Dark Energy montata su un telescopio in Cile.

Stelle e Via Lattea nel cielo notturno

Un ingrandimento degli oggetti celesti registrati della Via Lattea

© NOIRLab

Stella dettagliata “foto di gruppo”

Aveva più di due anni Telecamera registrato i cieli dell’emisfero australe. Le immagini risultanti mostrano stelle eccezionalmente dettagliate nella Via Lattea e galassie lontane.Il “NOIRLab” della National Science Foundation ha rilasciato le immagini mercoledì. Il “NOIRLab”, che sta per “National Optical-Infrared Astronomy Research Laboratory”, è finanziato dal governo degli Stati Uniti e conduce ricerche, tra l’altro, sull’astronomia ottica nell’infrarosso. Questa è una parte sperimentale dell’astronomia che utilizza la radiazione infrarossa emessa dai corpi celesti.

È come scattare una foto di gruppo e non solo essere in grado di distinguere ogni individuo, ma anche il colore della maglietta, afferma il capo ricercatore Andrew Saydjari. È uno studente laureato in fisica all’Università di Harvard. “Anche se ho fissato le immagini con le decine di migliaia di stelle per molte ore, non sono sicuro di aver afferrato la grandezza di questi numeri”, ha detto Saydjari.

Solo il 6,5% del cielo notturno fotografato

Secondo il ricercatore, solo il 6,5% del cielo notturno è stato ripreso durante l’indagine del cielo. Tale indagine cerca sistematicamente e mappa il cielo alla ricerca di oggetti. L’ultima indagine include i risultati di uno studio pubblicato nel 2017 che ha identificato due miliardi di oggetti celesti, principalmente stelle.


James Webb Telescope: affascinanti immagini di Nettuno dallo spazio

“La galassia della Via Lattea contiene centinaia di miliardi di stelle […]. Mappare e catalogare questi oggetti è un compito erculeo”, afferma NOIRLab. Secondo Saydjari, il sondaggio è il più grande catalogo mai prodotto da una singola telecamera in termini di numero di oggetti celesti osservati.

Fonti: “NOIRLab”, Il Sydney Morning Harald

Source link

READ
Cavi fino a 8 m e oltre ⋆ delamar.de