L’Australia vieta la seconda stagione di Demon Lord – Anime2You

Il Dipartimento delle comunicazioni e delle arti del governo australiano ha recentemente annunciato il loro sito ufficiale ha annunciato che la seconda stagione di “How Not to Summon a Demon Lord” ha ricevuto la classificazione “RC” (Refused Classification) ricevere ha. Riassumiamo.

Divieto in Australia

In questo caso specifico, la “Classificazione Rifiutata” significa che il sequel del popolare anime di Ecchi Isekai “Come non evocare un Signore dei Demoni” potrebbe non essere trasmesso pubblicamente in Australia. Inoltre, DVD e Blu-ray non possono essere venduti o prestati.

La prima stagione ricevuto né la classificazione »M15+«, cioè approvato dai 15 anni in su. La ragione principale di questa classificazione all’epoca era il contenuto sul tema del »sesso«. Ma anche i temi della »violenza«, della »nudità« e del »linguaggio« hanno avuto un ruolo subordinato.

L’Australia è nota per avere un approccio molto più rigoroso alla nudità e alla sessualità. In molti altri paesi, la seconda stagione di “How Not to Summon a Demon Lord” è stata approvata per un’età compresa tra i 12 ei 16 anni.

Tuttavia, la classificazione in Australia sembra un po’ sorprendente, dal momento che anche altri titoli di anime piccanti come »Ammazzagoblin«, »Revisori di Interspecies« e il »Amare Ru«tutte le serie hanno ricevuto solo un’omologazione »M15+«. Quindi cosa rende “Come non evocare un Signore dei Demoni” così diverso da attirare l’attenzione delle autorità di censura?

L’anime di Isekai »How Not to Summon a Demon Lord« è adattato dall’omonima light novel di Yukiya Murasaki e illustrato da Tsurusaki Takahiro. Entrambe le stagioni dell’adattamento anime sono in lingua originale con sottotitoli in tedesco Crunchyroll disponibile su richiesta.

READ
"Hartz e calorosamente": Ripeti l'episodio 4, stagione 6 online e in TV

Ordina la prima stagione:

Trailer:

segnaposto Youtube

PGRpdiBjbGFzcz0iX2JybGJzLWZsdWlkLXdpZHRoLXZpZGVvLXdyYXBwZXIiPjxpZnJhbWUgdGl0bGU9IkhvdyBOT1QgdG8gU3VtbW9uIGEgRGVtb24gTG9yZCDOqSB8IE9GRklDSUFMIFRSQUlMRVIiIHdpZHRoPSI2OTYiIGhlaWdodD0iMzkyIiBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LnlvdXR1YmUtbm9jb29raWUuY29tL2VtYmVkL2hvZG9jRmRsNU84P2ZlYXR1cmU9b2VtYmVkIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3c9ImFjY2VsZXJvbWV0ZXI7IGF1dG9wbGF5OyBjbGlwYm9hcmQtd3JpdGU7IGVuY3J5cHRlZC1tZWRpYTsgZ3lyb3Njb3BlOyBwaWN0dXJlLWluLXBpY3R1cmU7IHdlYi1zaGFyZSIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPjwvZGl2Pg==

Azione:

Diablo è tornato! Sai… il signore dei demoni di un altro mondo?! Mentre viaggia attraverso i boschi con Rem e Shera, i tre incontrano una ragazza solitaria inseguita da un potente paladino.

Diablo deve ancora una volta cercare di nascondere la sua mancanza di abilità sociali (e venire in suo aiuto, ovviamente). Che le magiche avventure continuino!

attraverso governo australiano
© Come non evocare un comitato di produzione di Demon Lord

Source link