Problema con la filiale dell’energia eolica: la quota di Siemens Energy diventa positiva: Siemens Energy con avviso di profitto a causa della controllata dell’energia eolica Siemens Gamesa | notizia

Ora Siemens Gamesa ha nuovamente riscontrato difetti di qualità in alcuni componenti, il che porta a milioni di addebiti nel primo trimestre fiscale (che termina a dicembre). Siemens Gamesa Renewable Energy SA continua a scrivere in rosso – di conseguenza, deve farlo Energia Siemens abbassare la sua previsione per l’anno finanziario in corso 2022/23.

A causa dei numerosi problemi, le azioni Siemens Energy erano quasi il doppio più deboli dell’indice principale nel 2022 con un meno di circa il 22%. Tuttavia, dopo aver toccato un minimo storico a metà ottobre a 10,25 EUR, hanno recuperato notevolmente. A 18,53 euro, i giornali ora costano un buon 80% in più rispetto a metà ottobre.

In una revisione delle turbine eoliche installate, Gamesa “ha riscontrato uno sviluppo negativo nei tassi di guasto di alcuni componenti, che comportano costi di garanzia e manutenzione più elevati rispetto alle stime precedenti”, ha affermato giovedì sera il gruppo spagnolo. Gamesa ha fissato l’onere finanziario a 472 milioni di euro, con una perdita di utile operativo (EBIT) prima di alcune allocazioni del prezzo di acquisto di circa 760 milioni di euro nel trimestre.

In una conferenza telefonica con gli analisti, il capo Jochen Eickholt ha voluto solo specificare vagamente dove risiedono i problemi. L’attenzione si concentra sul business dei servizi e solo in misura minore sulle turbine, ha affermato il manager. È un mix di diversi problemi, con diversi componenti e piattaforme, che risulterebbe in vari effetti. Anche i paesi e le regioni colpiti sono difficili da definire. Il CFO Beatriz Puente prevede che il flusso di cassa subirà un impatto nei prossimi otto anni. Per l’esercizio 2023, prevede effetti nella fascia media a due cifre.

READ
Nel 2040 un miliardo di auto elettriche avrà bisogno di elettricità: gli esperti fanno previsioni sorprendenti

A causa dei problemi di Gamesa, Siemens Energy ha dovuto fare marcia indietro sulle sue previsioni per il 2022/23. Il margine del risultato operativo prima delle voci speciali dovrebbe ora essere solo dell’1-3 percento, dopo il 2-4 percento precedentemente annunciato. Anche la perdita netta dovrebbe essere al livello dell’anno precedente e non diminuire bruscamente come previsto in precedenza, ha affermato.

Nello scorso anno fiscale (a fine settembre), la controllata per l’energia eolica Siemens Gamesa e gli oneri in relazione al ritiro dalla Russia del gruppo di tecnologia energetica avevano fatto aumentare la perdita al netto delle imposte del 15,5% a 647 milioni di euro . Costi elevati, colli di bottiglia della catena di fornitura, rinvii dei progetti, difetti di qualità nei sistemi più vecchi e problemi fatti in casa con la nuova turbina terrestre 5.X Gamesa avevano rovinato il bilancio.

“In particolare, la rivalutazione dei costi per i contratti di servizio esistenti ha portato a un impatto negativo sugli utili nell’ultimo trimestre”, ha affermato un portavoce di Siemens Energy sull’attuale sviluppo. Nelle aree operative si vede un miglioramento della situazione alla Gamesa. Tuttavia, i vecchi contratti in particolare richiedevano “un’attenzione illimitata da parte della direzione” date le difficili condizioni del mercato degli appalti.

In termini di vendite e ordini in entrata, l’attività quotidiana di Siemens Energy è andata meglio di quanto previsto dagli analisti nel primo trimestre. Le previsioni di vendita sono quindi rimaste invariate: la crescita comparabile delle vendite – cioè escludendo il tasso di cambio e gli effetti di portafoglio – dovrebbe continuare a raggiungere il 3-7% nell’anno fiscale che va fino alla fine di settembre.

READ
Le ragazze Rent-A-Girlfriend posano su sedie da gioco - Anime2You

Gamesa sta per essere completamente rilevata da Energy, che deterrà oltre il 90 percento dopo la fine dell’offerta. Un’assemblea generale straordinaria della società quotata alla borsa spagnola deve ancora approvare l’operazione la prossima settimana, ma questa è considerata una formalità. Successivamente, Energy Gamesa vuole delistare dalla borsa.

L’analista Nicholas Green della società di analisi statunitense Bernstein Research ha parlato di “un duro colpo finanziario” per la decisione di investimento di Energy. Nella sua comprensione, l’attività di servizi di Gamesa dovrebbe essere la base stabile per il futuro dell’azienda, ma ora ha anche dei punti deboli. E in generale non crede in una solida base commerciale per l’industria eolica.

Dopo l’acquisizione, Siemens Energy spera di ottenere un migliore controllo del produttore di turbine eoliche, che negli ultimi anni ha ripetutamente fallito nel raggiungere i suoi obiettivi dopo che sono sorti nuovi problemi. Il capo della Gamesa Eickholt, inviato da Energy, ha mancato il gruppo con un programma di ristrutturazione di vasta portata. In sostanza, Siemens Energy ha visto il 2022/23 come un anno di transizione. Presentando gli obiettivi in ​​autunno, il CEO Christian Bruch mirava a un miglioramento dello sviluppo aziendale, anche se il risultato finale era una perdita…

Source link