Microsoft sta uccidendo AltspaceVR e con esso un pezzo di storia della realtà virtuale

Microsoft sta uccidendo AltspaceVR e con esso un pezzo di storia della realtà virtuale

Immagine: Microsoft

L’articolo può essere visualizzato solo con JavaScript attivato. Abilita JavaScript nel tuo browser e ricarica la pagina.

La piattaforma social VR AltspaceVR andrà offline a marzo. Potrebbe essere una vittima delle misure di austerità di Microsoft.

Il 10 marzo si spegneranno le luci ad AltspaceVR. AltspaceVR era già sull’orlo del fallimento nel 2017, quando Microsoft è entrata come investitore e ha acquistato la piattaforma, volendo costruirla ed espanderla come la principale piattaforma di social VR. Ora AltspaceVR saluta finalmente tutti gli utenti.

Negli ultimi dieci anni, la nostra piattaforma ha ospitato un’incredibile varietà di eventi ed esperienze virtuali: meditazioni di gruppo, raduni LGBTQ+, raduni religiosi, microfoni aperti, cabaret, karaoke, concerti e molto altro.

Ha dato alle persone l’opportunità di esplorare la propria identità, esprimersi e trovare una comunità. Ha suscitato passioni negli utenti, aperto incredibili opportunità educative e strade per lo sviluppo personale e ispirato molti a creare eventi, esperienze, arte e mondi unici e meravigliosi. Le persone hanno stretto amicizie preziose, hanno trovato l’amore e si sono persino sposate, anche nella vita reale.

È stato un piacere e un privilegio assistere.

Squadra Altspace

Altspace-Know-how ha vagato in Mesh

Il fatto che AltspaceVR stia andando offline in questo momento potrebbe essere correlato alle misure di austerità recentemente annunciate da Microsoft. Il gruppo prevede di tagliare fino a 10.000 posti di lavoro entro la fine di marzo. Anche quello La squadra di Hololens è interessataqui Microsoft sta ridimensionando gli sforzi sugli occhiali da combattimento militari.

Microsoft ha anche il team di sviluppo del Kit di strumenti per la realtà mista (MRTK) rilasciato, un’interfaccia per sviluppatori open source per visori AR e VR avviata da Microsoft.

Il team di AltspaceVR non fornisce un motivo esplicito per la fine nell’annuncio. Inoltre non rivela se ci sono licenziamenti nella squadra. Il software sviluppato dovrebbe Mesh della piattaforma XR di Microsoft beneficio.

logo

READ
Settimana 42 / 2022: I nostri articoli dell'ultima settimana

AltspaceVR è iniziato nel 2013 prima del grande clamore VR ed è stato a lungo considerato un’app di punta per la realtà virtuale sociale prima di entrare in difficoltà finanziarie nel 2017 ed essere acquistato da Microsoft.

Si dice che l’ex capo XR di Microsoft, Alex Kipman, sia stato coinvolto nei negoziati in quel momento. Dopo l’acquisizione, entrambe le società hanno annunciato che il loro obiettivo era costruire “la migliore comunità di realtà mista al mondo”.

Sotto l’ombrello aziendale, tuttavia, il software non si è sviluppato ulteriormente ed è stato rapidamente superato da piattaforme social emergenti come VRChat e Rec Room. Kipman è stato costretto a lasciare Microsoft lo scorso anno dopo 21 anni con la società.

Se desideri scaricare le foto e i dati rimanenti da AltspaceVR, trovare maggiori informazioni qui.

Fonti: AltspaceVR