Wolfspeed e ZF pianificano una fabbrica di chip nel Saarland per oltre due miliardi di euro

Stoccarda/Monaco La società statunitense Velocità del lupo costruisce il più grande impianto al mondo per semiconduttori in carburo di silicio (SiC) nel Saarland. Il fornitore di ricambi auto prende una quota nella fabbrica ZF con quota di minoranza. L’Handelsblatt lo ha appreso da circoli che hanno familiarità con il progetto.

Wolfspeed ha deciso di costruire sul sito di un’ex centrale elettrica a carbone a Ensdorf, hanno confermato diverse persone che hanno familiarità con il progetto. La produzione in serie dovrebbe iniziare tra quattro anni. Sarà inoltre istituito un centro comune di ricerca ZF tenere la maggioranza. Le due società hanno rifiutato di commentare la richiesta. Anche il governo dello stato del Saarland ha mantenuto un basso profilo.

Secondo le informazioni di Handelsblatt, Wolfspeed vuole iniziare i lavori di costruzione il prima possibile. Manca però ancora l’impegno per i sussidi statali. Le sovvenzioni sono il prerequisito per l’impegno nel Saarland. I produttori di semiconduttori utilizzano generalmente fondi pubblici per calcolare il 40% dei costi totali.

L’ultimo lavoro di Wolfspeed nel Stati Uniti d’America costato circa due miliardi di dollari. Secondo i rapporti, la fabbrica nel Saarland sarà notevolmente più grande e quindi più costosa.

Tagus Top-Lavori

Trova i migliori lavori ora e
essere avvisato tramite e-mail.

La stretta collaborazione tedesco-americana è anche il primo grande obiettivo del nuovo capo di ZF Holger Klein, che è in carica dall’inizio dell’anno.È una buona notizia, soprattutto per l’industria automobilistica tedesca, che Wolfspeed ha deciso di fabbrica in questo paese. Con lo stabilimento nelle immediate vicinanze dei loro siti di produzione europei, i produttori possono sperare di essere riforniti in modo affidabile. Il gruppo della Carolina del Nord si concentra sui chip SiC come nessun altro concorrente. Il carburo di silicio è richiesto in tutto il mondo perché potrebbe aiutare l’elettromobilità a raggiungere una svolta.

READ
Golem.de: notizie IT per professionisti

I veicoli elettrici durano più a lungo con i chip SiC

Il materiale è più costoso del silicio convenzionale, ma è considerato molto promettente. Con i chip SiC, i veicoli elettrici durano più a lungo, possono essere ricaricati più velocemente e riducono i costi operativi grazie a minori consumi. Allo stesso tempo, i chip SiC sono più piccoli e leggeri. Peter Fintl, esperto di semiconduttori presso consulenza tecnologica Prendilodice: “Solo sostituendo il silicio con il carburo di silicio, la gamma può essere aumentata dell’8 percento”.

grande progetto

2

miliardi di dollari

è costato l’ultimo stabilimento di Wolfspeed negli Stati Uniti. Secondo i rapporti, la fabbrica nel Saarland sarà notevolmente più grande e quindi più costosa.

Secondo gli ambienti del settore, il fatto che Wolfspeed abbia scelto Saarland è principalmente dovuto al suo partner ZF. Con oltre 9.000 dipendenti, il fornitore automobilistico è il più grande datore di lavoro della regione e può fornire personale urgentemente necessario per il nuovo stabilimento.

ZF intrattiene da anni buoni contatti con il governo dello stato del Saarland grazie al suo più grande impianto di trasmissione con sede a Saarbrücken. L’impianto deve essere in gran parte convertito ad azionamenti elettrici. Anche il governo statale sostiene questa trasformazione al fine di preservare il maggior numero possibile di posti di lavoro nel Saarland.

“Molti dei nostri clienti europei vorrebbero avere uno stabilimento vicino a loro”, ha dichiarato a novembre il capo della Wolfspeed Gregg Lowe all’Handelsblatt. “Abbiamo già esaminato una dozzina di località qui”, anche in Germania. Ora sembra che la decisione sia stata effettivamente presa per la Germania.

Anche Bosch è entrata nella produzione di chip SiC

Un affare dell’autunno mostra quanto sia scarso il carburo di silicio: il fornitore automobilistico Borg Warner ha investito mezzo miliardo di dollari in Wolfspeed. Borg-Warner ottiene l’accesso garantito ai chip SiC per un valore di 650 milioni di dollari all’anno.

Molti dei nostri clienti europei vorrebbero avere una fabbrica nelle vicinanze. Abbiamo già esaminato una dozzina di posizioni qui. Il capo di Wolfspeed Gregg Lowe a novembre

Gli esperti presumono che il business del SiC aumenterà notevolmente nella seconda metà del decennio. Tuttavia, i clienti temono che le capacità produttive non saranno sufficienti. Pertanto, stipulano accordi a lungo termine. Albert Waas, esperto di chip presso il Boston Consulting Group, afferma: “Sta diventando sempre più importante per le aziende proteggere le proprie catene di approvvigionamento”.

READ
Aiuto contro l'onda costosa: cinque prodotti che riducono immediatamente il consumo di energia

Alla fine dello scorso anno, la casa automobilistica Stellare i rivali Wolfspeed Infineon incaricato di fornire chip SiC per un valore totale di un miliardo di euro a partire dal 2025. ultimo ha Mercedes Firmato un accordo di fornitura di volume non divulgato con Wolfspeed all’inizio di quest’anno.

Anche l’investimento di Wolfspeed e ZF è un…

Source link