“Esperienza di pre-morte” e missione in elicottero: dramma sulla discesa con gli sci a Kitzbühel

I discesisti tedeschi Thomas Dreßen e Andreas Sander hanno mostrato un miglioramento della forma nella celebre vittoria casalinga di Vincent Kriechmayr a Kitzbühel. I due si sono classificati 13° e 15° nella prima delle due gare della disciplina suprema sulla Streif.Il meteo, che ha favorito piloti con numeri di partenza alti, ha impedito piazzamenti migliori in una competizione impari. Ma ha anche portato a diversi incidenti drammatici.

“Un bel giro, è stato fantastico”, ha detto Dreßen su ZDF: “Non è stato solo un piccolo passo, è stato quasi grande, ma con poco sforzo, e questa è una delle cose migliori”.

Baumann è entusiasta di Dreßen alla partenza a Kitzbühel

Il suo compagno di stanza Romed Baumann, che ha mancato la top 30, ha parlato di “risultato bomba. Glielo rimprovero dal profondo del cuore.” Sander ha trovato Dreßen “sensazionale. Nel tratto più duro, dimostra di esserci ancora”. Era positivamente “sorpreso” di se stesso.


CICLOMOTORE

Cos’è successo al Volkspark questa settimana? Ogni venerdì, il Rautenpost ti fornisce analisi, aggiornamenti e voci di mercato – giusto in tempo per il fine settimana, tutte le ultime notizie HSV della settimana in poche parole e inviate direttamente alla tua casella di posta tramite e-mail. Clicca qui e iscriviti gratuitamente.


Il campione del mondo Kriechmayr, vincitore del SuperG 2021 in “Kitz”, ha dovuto tremare di nuovo alla fine: Florian Schieder (Italia), in precedenza mai migliore del 13° in Coppa del Mondo, è arrivato a 0,23 secondi da lui con il numero di partenza 43. Terzo lo svizzero Niels Hintermann.

potresti essere interessato anche a: “Un posto speciale per noi come famiglia”: Neureuther esaudisce il desiderio di Rosi Mittermaier

READ
Uno scatto per l'Eintracht Francoforte

Il favorito Aleksander Aamodt Kilde ha commesso un brutto errore nella traversata ed è arrivato 16°, dopodiché ha parlato di “esperienza di pre-morte”. Anche il suo rivale svizzero Marco Odermatt ha evitato con difficoltà una caduta e, come Josef Ferstl e Dominik Schwaiger, non ha segnato punti. Il norvegese Henrik Röa è caduto all’arrivo ed è stato soccorso in elicottero. (sid/nswz)

Source link