Sparkasse Köln-Bonn chiude circa 38.000 clienti

Migliaia di clienti della Sparkasse Köln-Bonn sono minacciati di chiusura: ci sono comunque due modi per continuare l’account.

È probabile che molti residenti di Colonia ricevano un post sorprendente dal cassa di risparmio Colonia-Bonn ha ricevuto: la banca ha formalmente chiuso circa 38.000 dei suoi clienti, come ha confermato un portavoce della Sparkasse Köln-Bonn. Di conseguenza, il passaggio si è reso necessario in quanto i clienti interessati non avevano attivamente dato il proprio consenso all’aumento delle commissioni bancarie e alla modifica delle condizioni generali. Tuttavia, ciò è avvenuto da una sentenza di Corte federale di giustizia (BGH) da aprile 2021 richiesto.

Da allora, i clienti delle banche hanno dovuto accettare attivamente modifiche come gli aumenti delle commissioni. La cassa di risparmio sottolinea di non voler perdere alcun cliente. Tuttavia, il processo di approvazione non può essere continuato indefinitamente. Sia la Sparkasse che i clienti hanno bisogno di un quadro legalmente sicuro per gestire un conto, che viene creato accettando i termini e le condizioni.

Chiunque abbia ricevuto una notifica di cancellazione dalla Sparkasse Köln-Bonn ora ha due opzioni per continuare il proprio account.

Quindi l’account può ancora essere continuato

Da un lato, alla lettera di recesso è allegato un modulo di feedback, che i clienti possono utilizzare per accettare attivamente i termini e le condizioni. C’è anche un periodo di attesa di quattro settimane dopo la fine del periodo di preavviso.

Durante questo periodo, l’uso attivo del conto alle nuove condizioni è considerato un cosiddetto consenso “implicito” attraverso il trading attivo. Ciò include prelevare denaro, depositare denaro o effettuare trasferimenti. La lettera di disdetta per posta non comporta quindi una rescissione immediata.

READ
Critiche sul mercato delle criptovalute: "Hai 10.000 euro la mattina, 3 la sera"

Source link