GTA Trilogy: Remaster è su Steam ed è ancora pessimo

GTA Trilogy: Remaster è su Steam ed è ancora pessimo
Immagine: Rockstar

La trilogia di GTA, che include i remaster di GTA III, Vice City e San Andreas, è ora in vendita anche su Steam. Come parte di Nuova vendita lunare sulla piattaforma di Valve la trilogia sarà venduta a un prezzo inferiore fino al 2 febbraio. Tuttavia, non è migliorato.

Viene verificata anche la compatibilità della versione Steam con il Ponte a vapore stato testato, era “giocabile”, scrive Rockstar, e avrebbe supportato i risultati, tra le altre cose. La scelta delle parole è deliberata, perché la trilogia rimane la classe di massima qualità del programma verificato negato. Tutti e tre i giochi individuali sono classificati solo come “giocabili”.

Secondo Valve, un processo di avvio o installazione richiede il touchscreen o la tastiera virtuale, il che significa che il Rockstar Launcher è ulteriormente necessario e il testo può essere difficile da leggere. I titoli possono anche mostrare le icone del controller come suggerimento che non corrispondono allo Steam Deck. Stando alle prime recensioni su Steam, però, i frame rate dovrebbero sempre aumentare crollo.

La trilogia è attualmente disponibile per l’acquisto su Rockstar Launcher e su Steam. I remaster appariranno anche nell’Epic Games Store a gennaio. Rockstar non offre ancora i singoli giochi, tutti e tre Giochi può essere acquistato solo in bundle. Sostituiscono anche i classici allo stesso tempo di nuovo fuori vendita essere preso.

READ
WWDC 2022: iOS 16 consente la personalizzazione della schermata di blocco

Ancora buggato

Ci si sarebbe anche aspettato che Rockstar combinasse il rilascio su un’altra piattaforma con un importante aggiornamento e così dopo il prima versione fortemente buggata come motivo per un riavvio che beneficia dell’attenzione extra di una riedizione. Tuttavia, questo non è il caso. Lo stato della patch su Steam corrisponde a ottobre 2022. Tuttavia, l’aggiornamento in quel momento conteneva quasi nessun miglioramento e ha lasciato in gioco un gran numero di imperfezioni. Non dovrebbero quindi più essere previsti ulteriori aggiornamenti.

Nonostante solo circa 100 valutazioni, i titoli ricevono tra il 68 e il 72 percento di recensioni positive, che sottolineano soprattutto il bonus nostalgia. Le critiche sono le stesse in termini di contenuto e soprattutto dopo la pubblicazione. Qualità grafica, bug, glitch, frame rate scarsi nonostante l’hardware potente e la necessità di un account con il servizio online di Rockstar sono critiche tanto quanto la mancanza di ulteriori miglioramenti. Le recensioni negative continuano a raccomandare gli originali incluse le mod, se le hai ancora su CD-ROM. L’annuncio è anche commentato con video di bug su Twitter.



Source link