Meglio concentrarsi su una nuova offensiva: USA: Kiev non dovrebbe fissarsi su Bachmut

Concentrati meglio sulla nuova offesa
USA: Kiev non dovrebbe fissarsi su Bakhmut

Le truppe russe cercano da mesi di conquistare Bakhmut. L’Ucraina sta difendendo ferocemente la cittadina. Secondo Washington, però, Kiev dovrebbe investire tempo e risorse nella pianificazione di una nuova controffensiva. Bachmut non ha importanza decisiva per la guerra.

Secondo un alto funzionario statunitense, l’Ucraina non dovrebbe fissarsi sulla difesa della città ucraina orientale di Bakhmut, ma utilizzare il tempo per preparare una controffensiva contro le truppe russe. L’attenzione alla difesa di Bakhmut sta impedendo all’Ucraina di concentrarsi sul compito più importante di preparare un’offensiva primaverile, ha detto venerdì il funzionario del governo.

A lungo termine, la Russia avrebbe un vantaggio nella battaglia per Bakhmut semplicemente per la superiorità numerica delle sue truppe e delle risorse di artiglieria. Tuttavia, una possibile cattura della città da parte della Russia non rappresenterebbe un cambiamento significativo nella guerra perché le truppe ucraine potrebbero ritirarsi in posizioni ben protette, ha affermato il funzionario statunitense.

Invece di sacrificare soldati e munizioni nella lotta per un obiettivo strategicamente irrilevante, il governo degli Stati Uniti sta consigliando all’Ucraina di riorganizzare le sue truppe e utilizzare programmi di addestramento guidati dagli Stati Uniti per inviare una forza sofisticata e pesantemente armata in un’offensiva nel sud del paese per essere in grado di Armi adeguate per un’offensiva primaverile sono attualmente inviate in Ucraina, tra cui diverse centinaia di veicoli blindati solo negli ultimi giorni, ha affermato il rappresentante del governo.

Il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, John Kirby, ha rilasciato una dichiarazione simile. Il famigerato gruppo mercenario russo Wagner sta attualmente “gettando letteralmente i suoi combattenti in un tritacarne” per conquistare Bakhmut e la vicina città di Soledar, ha detto venerdì. Tuttavia, una conquista delle due città da parte delle truppe russe non cambierebbe in modo decisivo “le dinamiche sul campo di battaglia”. L’Ucraina non rimarrebbe improvvisamente indietro se perdesse Bachmut, ha detto Kirby.

Secondo un rapporto della rivista “Spiegel”, il Servizio di intelligence federale (BND) è preoccupato per le ingenti perdite subite dall’esercito ucraino nella battaglia per Bakhmut.La rivista ha fatto riferimento a informazioni che il BND aveva fornito ai politici della sicurezza in il Bundestag in una riunione segreta. Di conseguenza, l’esercito ucraino sta attualmente perdendo un numero di soldati a tre cifre ogni giorno nei combattimenti con gli invasori russi per la città.

Source link

READ
Iniezioni finanziarie a miliardi: il fisco sui ricchi della Spagna prende forma