Hockey su ghiaccio: Düsseldorfer EG ha battuto Kölner Haie 3:2

Landon Ferraro del Kölner Haie tira il disco contro la porta di Henrik Haukeland del Düsseldorf e viene messo sotto pressione da Stephen MacAulay.

Düsseldorfer EG contro il Kölner Haie il 20 gennaio 2023. Il professionista del KEC Landon Ferraro davanti alla porta DEG con Henrik Haukeland.

Dopo la sconfitta casalinga contro lo Schwenningen (3:4 dopo i calci di rigore), il Kölner Haie ha proseguito venerdì con il derby in casa del Düsseldorfer EG.

Mancano 14 partite all’inizio dei playoff della German Ice Hockey League (DEL)!

Il Kölner Haie ora deve premere sull’acceleratore per ottenere una posizione di partenza ragionevolmente buona.

Düsseldorfer EG – Kölner Haie 3: 2

In vista degli obiettivi (titoli) citati prima della stagione, la squadra è ancora in ritardo rispetto alle aspettative. La squadra di Coach Uwe Krupp occupa il settimo posto in classifica.

Venerdì sera (20 gennaio 2023) siamo andati al Düsseldorfer EG. In realtà una partita ideale per annunciare lo sprint finale. Ma c’è stata un’altra sconfitta. 2:3! Il Colonia ha perso un emozionante derby.

Il capitano Moritz Müller era di nuovo in forma dopo l’infortunio al ginocchio giusto in tempo per il derby. Ma anche lui non poteva evitare la sconfitta.

I padroni di casa sono partiti meglio, ma il portiere dell’Haie Mirko Pantkowski è stato presente con buoni riflessi. Al 16′ Nick Baptiste segna l’1-0 per il Colonia. Ora era in fiamme: dopo una colluttazione, il professionista del KEC Carter Proft è dovuto andare in panca puniti – con conseguenze!

READ
HSV colpisce solo l'alluminio: double pack Poulsen - Lipsia è agli ottavi di coppa

Il gol del pareggio tre minuti prima della prima sirena: DEG segna l’1-1 con la maggioranza. Marcatore: Tobias Eder. Per gli Sharks, Zach Sill è dovuto andare negli spogliatoi infortunato. Poco dopo Eder segna il 2-1. DEG ha cambiato il gioco. Non sono stati segnati altri gol nella sezione centrale.

Al 46′ il Colonia ha addirittura concesso l’1:3: Alexander Ehl ha approfittato di un’altra maggioranza. Gli Haie poi hanno provato di tutto, cinque minuti prima della fine avevano anche un doppio vantaggio (5 contro 3) – e hanno sfruttato la loro occasione per segnare 2:3. Nick Bailen ha tirato: che martello!

A due minuti dalla fine poi rigore contro il DEG – Colonia in inferiorità numerica. E Krupp ha anche eliminato il portiere Pantkowski per un giocatore di campo. 1:23 minuti prima della fine, il Colonia ha preso una sospensione, ma non è stato Krupp a parlare con la squadra, ma l’assistente allenatore Ron Pasco. Non era abbastanza per un colpo.

I tifosi del Düsseldorf hanno festeggiato la vittoria per 3-2 della loro squadra. Gli squali avevano musi lunghi.

Il capitano del Colonia, Moritz Müller, ha dichiarato dopo la partita al MagentaSport: “È stato difficile fino alla fine, ma sfortunatamente il bersaglio non è andato a segno. Ci siamo seduti troppo in area di rigore e questo è stato punito freddamente. Oggi non siamo stati abbastanza intelligenti per vincere. Sono le piccole cose che decidono una partita come questa”.

Il professionista del KEC David McIntyre ha detto prima del derby: “Ci aspettiamo un grande pubblico al derby di venerdì. Ci sono molti fan di Haie lì e l’atmosfera sarà bella come nell’ultimo duello con il Düsseldorf”.

McIntyre ha continuato: “Düsseldorf è una squadra forte. Dobbiamo essere ben preparati mentalmente e fisicamente e fare del nostro meglio”. Non è bastato per vincere. Ma la prossima occasione arriva presto. I Bietigheim Steelers arrivano alla Lanxess Arena domenica (19:00).

Source link