Australian Open: scoppia il sogno del titolo di Medvedev

Stato: 20/01/2023 14:56

Dopo l’eliminazione anticipata del campione in carica Rafael Nadal, il finalista dello scorso anno Daniil Medvedev ha fallito sorprendentemente all’inizio degli Australian Open. Laura Siegemund può contattare il Open d’Australia anche concentrarsi completamente sulla partita del terzo turno in singolare.

Il miglior giocatore russo ha perso venerdì al terzo turno a Melbourne contro il professionista di tennis americano Sebastian Korda in soli tre set 6: 7 (7: 9), 3: 6, 6: 7 (4: 7). “Davvero impressionante. Grande complimento”ha detto la leggenda del tennis Boris Becker come esperto di “Eurosport” sul giovane americano.

Il 22enne Korda è per la prima volta negli ottavi di finale Grande Slam-Torneo della stagione e ora incontra il polacco Hubert Hurkacz. Suo padre Petr Korda ha vinto l’Australian Open nel 1998 per la Repubblica Ceca. Sebastian Korda ha vinto il titolo junior cinque anni fa.

Concentrati ora su Djokovic

La scorsa stagione, Medvedev è stato vicino al trionfo agli Australian Open di Meldbourne quando ha battuto Nadal 2-0 nei set. Nell’edizione di quest’anno, oltre alla stella del tennis spagnolo Nadal, anche il numero tre del mondo norvegese Casper Ruud ha dovuto abbandonare le sue speranze di vincere il titolo in anticipo.

L’attenzione è ancora più rivolta al recordman serbo Novak Djokovic, che sabato se la vedrà con il bulgaro Grigor Dimitrow per un posto agli ottavi.

Siegemund eliminato in doppio

Laura Siegemund può contattare il Open d’Australia anche concentrarsi completamente sulla partita del terzo turno in singolare. La 34enne è stata eliminata venerdì nella gara di doppio con la sua compagna belga Kirsten Flipkens per 6:7 (2:7), 4:6 contro le russe Anastasia Potapova e Jana Sisikowa.

“È stata una partita difficile”disse poi Siegemund: “Oggi non sono stato così esplosivo come al solito e non sono stato in grado di aiutare così tanto sotto rete”. Sabato, Siegemund combatterà nella competizione individuale contro la numero quattro testa di serie francese Caroline Garcia per un posto negli ottavi di finale.

Lo svevo è l’unico giocatore del campo titolare tedesco ad essere arrivato al terzo turno. Nella sua partita di secondo turno di giovedì, ha sconfitto la rumena Irina-Camelia Begu in tre set.

“Attivo” contro Garcia

“Devo pulirlo adesso”ha dichiarato Siegemund, che non vedeva l’ora di assistere alla sua prima partita del terzo turno agli Australian Open dal suo debutto nel 2016: “Giocare una partita importante in un grande stadio la sera, siamo tutti qui per questo”. Vuole giocare “attivamente” e “in modo variabile” contro Garcia e “non fare affidamento su di lei…

Source link

READ
Sarà abbastanza stretto per Asano