Tra curiosità e dubbi • JPGAMES.DE

Appare in pochi giorni Il profetizzato e probabilmente anche tu sarai curioso. Il gioco ha avuto una storia di sviluppo alquanto strana, inclusi turni, che si diceva non fosse colpa del gioco stesso.

nel mezzo un video promozionale involontariamente al meme e attualmente c’è una discussione sui social media sul motivo per cui vari media non ricevono le chiavi di revisione. “È estremamente raro per noi, quindi leggi quello che ti piace,” commentato Andy Robinson di VGC.

Square Enix e Sony – dopotutto, Forspoken appare come un’esclusiva console per PS5 – stanno facendo del loro meglio per alimentare l’hype. Stazione di gioco pubblicizza con essoche Forspoken è stato sviluppato dal team dietro Final Fantasy XV. E Square Enix rilascia il trailer di Accolades, che in realtà cattura le recensioni della stampa post-lancio, prima del lancio. Le voci: dalle anteprime.

Grandi ambizioni

Le ambizioni di Forspoken sono enormi. Vogliono offrire la “grafica di altissima qualità in un gioco open world”, ha detto poco dopo l’annuncio. Il costoso Luminous Engine è nel gioco e Forspoken è stato creato da Luminous Productions. Lo studio è stato fondato solo nel 2018 e in realtà si nutre di molti ex sviluppatori di Final Fantasy XV.

Ma lo studio stesso ha una storia simile a Forspoken. Bello Hajime ha lasciato Tabata pochi mesi dopo la sua fondazione, che una volta ha riportato in pista Final Fantasy XV, lo studio. Square Enix ha ora investito cinque anni in Luminous Productions, con Forspoken volevano davvero raccogliere i frutti.

In qualche modo la scintilla non sembra volare. Si diceva che questo fosse anche il motivo dell’ultimo rinvio. Il numero di preordini non corrispondeva alle ambizioni. È vero? È sconosciuto. In ogni caso, Square Enix ha cercato di cambiarlo nelle ultime settimane. C’era molto gameplay, approfondimenti e Forspoken agli eventi stampa e persino eventi pubblici giocabile presentato.

READ
Atari: 50 anni fa iniziava la storia di una leggenda | Notizia

Scatta una foto tu stesso

Ultimo ma non meno importante, c’è una demo giocabile su PlayStation 5. Il motto popolare: “Prima scatta una foto da solo” può essere messo in pratica qui. Square Enix ha persino fornito alla demo (!) un ampio aggiornamento. Dai davvero tutto qui.

Eppure manca la grande attesa e, soprattutto, non mancano solo le recensioni (finora), ma anche a molti media più grandi a quanto pare mancano anche gli esemplari. Una bandiera rossa per molti fan, molti dei quali rischiano di mettere da parte l’atto di fede da 70 euro poco prima della pubblicazione.

Se guardi alle aspettative degli editori, spesso completamente esagerate, non solo da Square Enix, puoi indovinare dove potrebbero finire le cose. Una “promettente avventura con ostacoli” abbiamo chiamato Forspoken nella nostra anteprima – ci è stato permesso di annusare qui per tre ore. Il clou per noi: la locomozione dinamica.

Se Forspoken alla fine inciampa, lo scopriremo entro il 24 gennaio 2023 al più tardi. Siamo curiosi.

Il nuovo trailer di Riconoscimenti:

Youtube

Caricando il video, accetti l’informativa sulla privacy di YouTube.
Per saperne di più

carica video

Immagini: Abbandonato, Square EnixProduzioni Luminose



Source link