Vince Kobayashi – Wellinger all’ottavo posto come miglior tedesco

Stato: 20/01/2023 14:37

Andreas Wellinger ha mancato un primo posto nel salto con gli sci individuale a Sapporo. I restanti saltatori DSV sono rimasti delusi quando l’eroe locale Kobayashi ha vinto

Tutto sembrava andare bene per Andreas Wellinger dopo il primo turno. Ai Mondiali di Sapporo era quinto e puntava al podio. Tuttavia, in condizioni difficili, non è riuscito a ripetere la buona prestazione nel round finale – 122 metri, alla fine ottavo con 245,3 punti.

L’eroe locale Ryoyu Kobayashi (271,5) ha vinto. Con un forte vento in coda e condizioni avverse, ha effettuato il secondo salto di 130 metri e ha vinto davanti al leader della Coppa del Mondo Dawid Kubacki (264,3). Kubacki è salito sul podio per la decima volta consecutiva. Il polacco insegue il record stabilito dalla finlandese Janne Ahonen nella stagione 2004/05, che ha collezionato 13 podi consecutivi. Terzo il norvegese Halvor Egner Granerud (262,6).

Geiger solo al 20° posto – Raimund viene eliminato

Per i restanti saltatori DSV, invece, la competizione non è andata particolarmente bene. Con una prestazione solida, gli altri tedeschi sono finiti tra il 20° e il 24° posto. Dopo il deludente salto a 122,5 metri nel primo round, Markus Eisenbichler è riuscito a riscattarsi un po’ con il suo secondo salto a 129,5 metri. Ha recuperato posizioni ed è migliorato dalla posizione 27 alla posizione 23.

Nella direzione opposta, invece, è andata per i restanti saltatori DSV. Karl Geiger ha raggiunto solo 126 metri ed è scivolato dal 18° al 20° posto. Stephan Leyhe non è andato affatto d’accordo nel secondo round: 122 metri alla fine significavano 24. Constantin Schmid, che è atterrato a 124 metri entrambe le volte, si è sbaragliato davanti a Eisenbichler, ma è rimasto al 22° posto. Philipp Raimund aveva saltato il round finale come 35esimo.

READ
ATP Adelaide: Novak Djokovic vince la finale contro Sebastian Korda e si reca agli Australian Open vincendo un torneo

Kasai salta la qualificazione a Sapporo

Il team DSV ha l’opportunità di fare ammenda. La prossima gara individuale è in programma sabato 21 gennaio, prima che la tappa di Coppa del Mondo a Sapporo si concluda domenica 22 gennaio.

Lì, il vecchio saltatore con gli sci Noriaki Kasai vorrebbe conoscerlo di nuovo. Kasai ha fatto il suo ritorno in Coppa del Mondo venerdì dopo quasi tre anni. Il 50enne ha gareggiato nella sua casa giapponese di Sapporo con il numero di partenza 1 nelle qualifiche, ma con 108,0 m al 51° posto ha mancato di poco l’ingresso nella competizione dei primi 50.

A Willingen, i saltatori con gli sci puntano in alto. La qualificazione maschile in diretta streaming. Tom Bartels è sul posto come giornalista dal vivo.

Dopo il meno riuscito Torneo dei Quattro Trampolini, i saltatori con gli sci tedeschi stanno lentamente ritrovando la strada del ritorno. …

Source link