Dopo il sequestro in Burkina Faso: liberate 66 persone in Burkina Faso

Stato: 21/01/2023 02:05

Nel Burkina Faso dell’Africa occidentale, 66 persone rapite, tra cui quattro bambini, sono state trovate e portate nella capitale, Ouagadougou. Sono stati trasportati con elicotteri dell’esercito e ricevuti dai ministri.

Von Dunja Sadaqi, ARD-Studio Rabat

Le donne ei bambini rapiti una settimana fa in Burkina Faso sono di nuovo liberi. Lo ha annunciato la televisione di stato del Paese dell’Africa occidentale. Di conseguenza, venerdì 62 donne e quattro bambini sono stati liberati dai soldati. Secondo il governo, sono stati rapiti da estremisti islamici.

La televisione di stato del Burkinabe ha diffuso un filmato che mostra donne e bambini portati nella capitale, Ouagadougou. Le donne sarebbero state rapite una settimana fa vicino alla città settentrionale di Arbinda mentre lasciavano il loro villaggio in cerca di cibo. Le autorità hanno poi affermato di aver avviato un’operazione di ricerca a terra e in volo.

Per mesi gli estremisti hanno bloccato le comunità nel nord del Burkina Faso, proteggendo le aree dalle consegne di cibo. Ciò costringe i residenti a lasciare i loro villaggi e rende possibili i rapimenti. Secondo le forze di sicurezza si tratta di una nuova tattica utilizzata dai sospetti estremisti islamici.

Migliaia di morti, milioni in fuga

Dal 2015 in Burkina Faso si sono verificati ripetuti attacchi ai soldati e alla popolazione civile. Questo ha portato a migliaia di morti, milioni di persone sono in fuga. Più di recente, i militari hanno preso il potere due volte in un anno e hanno promesso di migliorare la situazione della sicurezza.

READ
Allarme corona in Italia, Portogallo, Spagna, Grecia: i paesi di vacanza stanno ora ripristinando il 3G

La giunta militare ora vuole più di 50.000 volontari addestrarli e armarli per sostenere l’esercito nella lotta al terrorismo. Finora, tuttavia, ciò non ha avuto successo. Gli esperti di sicurezza stimano che i gruppi armati controllino già circa il 40% del territorio del paese.

Source link