L’FC Bayern Monaco attende il fischio sull’1: 1 in casa dell’RB Lipsia

Eon è passato molto tempo da quando l’arbitro Manuel Gräfe, ex uno dei migliori della Bundesliga, ha discusso una questione spinosa. “Sì”, ha detto in uno nell’estate del 2021 Intervista a “Zeit Magazin”“Hai bisogno di più spina dorsale per mostrare Joshua Kimmich rosso di un giocatore dell’Arminia Bielefeld.” All’epoca avrebbe dovuto discutere se i giocatori nazionali della Bundesliga sarebbero stati trattati con più rispetto.

“Ho negato questo bonus per molto tempo”, ha detto Gräfe. “Vista la scarsa qualità degli arbitri, però, a volte ho avuto l’impressione che alcuni giocatori e il nome della società potessero essere presi in considerazione al momento della decisione”. che ha scelto Kimmich per il suo esempio, il protagonista di Bayern Monaco.

E così alla scena probabilmente decisiva di questo prima partita di Bundesliga a Lipsia da quando la Coppa del Mondo è stata interrotta.

Al 52 ‘, Kimmich, che si trovava nell’area di rigore della sua squadra, ha passato con noncuranza la palla al centro, dove Marcel Halstenberg del Lipsia l’ha afferrata. La palla è tornata subito nell’area di rigore del Bayern. Lì, Kimmich è scattato spalla a spalla con l’attaccante Andrea Silvacadde improvvisamente – e poco dopo guardò l’arbitro Daniel Siebert.

Choupo-Moting segna per il Bayern

Probabilmente stava aspettando quello che di solito accade in quei momenti in cui lui, il giocatore della Nazionale, cade: un fischio. Ma quella sera attese invano. Perché Siebert non ha fischiato. Invece, ha visto come Silva ha attraversato la palla attraverso l’area di rigore, come Dominik Szoboszlai l’ha attraversata di testa attraverso l’area di rigore e come Halstenberg l’ha poi fermata in porta.

READ
Corruzione immorale dei fan da parte del Qatar? Ecco come reagisce il DFB

E Kimmich? Perché era caduto per un piccolo contatto fisico? Perché davvero non riusciva a mantenere l’equilibrio? O perché è abituato agli arbitri che fischiano a suo favore in duelli come questo? Ad ogni modo, non era più 1-0 per l’FC Bayern, ma 1-1.

Venerdì sera, l’FC Bayern ha ottenuto un punto in Bundesliga a Lipsia. “Possiamo fare le cose meglio, ma le abbiamo anche fatte bene”, ha detto in seguito Julian Nagelsmann, l’allenatore. Nella prima metà della partita, in Eric Maxim Choupo-Moting (37′) che segna l’1-0 per la sua squadra, meglio uno. Nella ripresa, quando Halstenberg ha segnato l’1-1, è stato più debole. “Per la prima partita dopo una pausa di due mesi, non sono insoddisfatto del risultato.” Questa era la cosa essenziale. E altrimenti?