Guerra in Ucraina nel live ticker: +++ 11:57 I ministri degli esteri baltici invitano la Germania a consegnare “Leopard” +++

I ministri degli Esteri dei paesi baltici hanno chiesto alla Germania di consegnare all’Ucraina carri armati “Leopard”. “Questo è necessario per fermare l’aggressione russa, aiutare l’Ucraina e riportare rapidamente la pace in Europa”, ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri lettone Edgars Rinkevics – secondo le sue stesse dichiarazioni anche a nome dei suoi omologhi di Estonia e Lituania. “In qualità di potenza europea leader, la Germania ha una responsabilità speciale in questo senso”.

+++ 11:35 Esperto: “L’Ucraina potrebbe crollare sotto la prossima offensiva” +++
Nel dibattito sulle consegne di “Leopard 2” all’Ucraina, l’esperto di sicurezza Joachim Weber critica aspramente la riluttanza del nuovo ministro della Difesa Pistorius e avverte: “Se l’Ucraina crolla, ci troveremo in una situazione che non vogliamo vedere”.

+++ 11:11 Selenskyj si lamenta dell’ostacolo all’export alimentare +++
Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha chiesto di porre fine ai persistenti ostacoli alle esportazioni di cibo dal suo paese via mare. Più di 100 navi con cibo sono allineate vicino al Bosforo, ha detto in un videomessaggio in una conferenza internazionale dei ministri dell’agricoltura a Berlino. Sono rimasti bloccati per settimane perché i funzionari russi hanno bloccato le ispezioni programmate. Questo significa prezzi più alti per l’Europa, ha chiarito Selenskyj nel suo messaggio alla conferenza presieduta dal ministro federale dell’Agricoltura Cem Özdemir. Per l’Asia significa un crescente rischio di instabilità sociale e per paesi africani come l’Etiopia o il Sudan tavoli vuoti per migliaia di famiglie. Il presidente ha sottolineato che nonostante la guerra di aggressione russa, l’Ucraina vuole continuare a fornire cibo al mondo. Nonostante i continui attacchi missilistici russi alle infrastrutture e i brutali combattimenti in regioni estremamente importanti per l’agricoltura, gli agricoltori hanno continuato a coltivare i campi. Nel frattempo, la Russia ha negato il blocco delle navi di grano ucraine.

READ
Rapporti: i leader militari russi discutono dell'uso di armi nucleari in Ucraina

+++ 10:51 Göring-Eckardt deluso dalla mancanza di impegni “Leopard” +++
La vicepresidente del Bundestag Katrin Göring-Eckardt ha espresso disappunto per il fatto che il governo federale non abbia ancora preso la decisione di consegnare i principali carri armati di tipo Leopard all’Ucraina. “Avrei voluto che il governo tedesco avesse già spianato la strada alla consegna dei carri armati Leopard questa settimana”, ha detto ai giornali del gruppo di media Funke. “Questi sono urgentemente necessari in Ucraina”. L’Ucraina non difende solo il proprio Paese, “ma anche la nostra libertà”, ha sottolineato Goering-Eckardt.

+++ 10:25 Londra: Al momento c’è una situazione di stallo militare al fronte +++
Secondo le valutazioni britanniche, attualmente c’è uno stallo militare nella guerra di aggressione russa contro l’Ucraina. “Il conflitto nel suo insieme è in un vicolo cieco”, ha dichiarato sabato il ministero della Difesa britannico. “Tuttavia, esiste una possibilità realistica di progressi russi locali intorno a Bakhmut”. La città nella regione ucraina orientale di Donetsk è stata al centro dei combattimenti per mesi. Ci sono stati pesanti combattimenti in particolare su tre sezioni del fronte, ha detto a Londra, citando informazioni di intelligence. Le unità russe, sia militari regolari che dell’esercito privato di Wagner, si sarebbero ridistribuite nella piccola città di Soledar, recentemente conquistata, a nord di Bakhmut. Sempre a est, le truppe ucraine hanno ottenuto piccoli guadagni vicino alla città di Kreminna nella regione di Luhansk. A sud, entrambe le parti avevano riunito forze considerevoli nella regione di Zaporizhia. Ci sono battaglie di artiglieria e scontri minori, ma finora non c’è stata nessuna grande offensiva.

READ
Con il pretesto della guerra, Putin sta ricostruendo la Russia

+++ 10:17 Ucraina: le truppe uccidono 860 forze russe +++
L’Ucraina afferma di aver ucciso 860 soldati russi nelle ultime 24 ore. Ciò aumenta il numero totale a 120.160 soldati caduti. Inoltre, si dice che cinque droni siano stati abbattuti e 15 carri armati russi distrutti, mostra il grafico giornaliero del “Kyiv Independent”.

+++ 9:29 Il presidente del Parlamento europeo presume che “Leopard 2” sarà consegnato +++
Il presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola presume che l’Ucraina riceverà anche carri armati “Leopard 2” per sostenere la guerra contro la Russia. Alla riunione degli alleati occidentali alla base Usa di Ramstein, “sono stati presi ulteriori importanti impegni, e rimango ottimista anche sui carri armati, poiché questo è il logico passo successivo”, ha detto il quotidiano maltese citando l'”Handelsblatt”. . I carri armati “Leopard 2” sono dunque al centro del dibattito, “perché…

Source link