VfB Stuttgart: il presidente Claus Vogt rompe il silenzio: “Non penso alle dimissioni”

Crisi al VfB e il presidente tace – fino ad ora! Claus Vogt (53) risponde alle domande di BILD.

Il suo messaggio più importante: “No, non sto pensando di dimettermi”. si sente diversamente

Vogt: “Sì, sento molto supporto dai fan. Anche perché le persone là fuori hanno un acuto senso di chi ha un cuore per VfB. Coloro che diffondono costantemente informazioni interne e falsità dietro le quinte e quindi causano disordini, non lo sono. Danneggiano il VfB”.

Chi significa Vogt? Certamente i membri del comitato consultivo del club Martin Bizer e Susanne Schosser, che si sono dimessi questa settimana. Avevano indirettamente accusato Vogt di comportarsi in modo non professionale e di essere l’unico a mantenere il potere. Con loro il presidente fa i conti: “Le critiche sono meri giudizi senza alcun fondamento reale.

Le accuse fatte qui tra le righe non sono vere. Ad esempio, durante la nostra riunione, l’onorevole Bizer ha accettato di accettare decisioni a maggioranza democratica in futuro. Due giorni dopo, tuttavia, ha rassegnato pubblicamente le dimissioni dal suo incarico.

Successivamente ha pubblicato gli interni VfB della riunione. Questo è dannoso per il club. E un’altra cosa: la signora Schosser non è stata coinvolta attivamente nei lavori del comitato per mesi. Era anche assente dalla riunione a porte chiuse, il che è importante per il VfB”.

Il consiglio di sorveglianza del VfB: il presidente Claus Vogt (53/al centro), Rainer Adrion (69/a sinistra) e Christian Riethmüller (48/a destra).

Il consiglio di sorveglianza del VfB: il presidente Claus Vogt (53/al centro), Rainer Adrion (69/a sinistra) e Christian Riethmüller (48/a destra).

Foto: picture alliance / foto per la stampa Baumann

Il presidente nega che Vogt volesse rimuovere Christian Riethmüller, suo collega al Presidio, dal consiglio di sorveglianza. Afferma: “Non si tratta di ‘rimozione’. Su richiesta del comitato consultivo dell’associazione, si è discusso se sia necessario che tutti e tre i membri del comitato esecutivo facciano parte del consiglio di sorveglianza. L’idea era che un membro della presidenza dovesse essere in grado di concentrarsi esclusivamente sulle questioni relative all’eV”.

Questa versione del presidente è corretta? Il fatto è che almeno uno stretto confidente del presidente è molto attivo nel comitato consultivo. In una riunione del consiglio di vigilanza, Riethmüller ha chiesto al suo presidente se Vogt vorrebbe ancora che Riethmüller rimanesse nel consiglio di vigilanza. Vogt, che è anche capo del consiglio di sorveglianza, è rimasto in silenzio.

Due persone dicono a BILD che Vogt vede il suo collega nel comitato esecutivo come un rivale che troppo spesso non è d’accordo. Ad esempio, in materia di remunerazione per il presidente del consiglio di sorveglianza, a cui Vogt si batte e Riethmüller vede criticamente.

Anche sotto il CEO Alexander Wehrle (47/s.) e il presidente Claus Vogt (53/r.) Le cose rimangono incerte alla VfB.

Anche sotto il CEO Alexander Wehrle (47/s.) e il presidente Claus Vogt (53/r.) Le cose rimangono incerte alla VfB.

Foto: IMAGO/Sportfoto Rudel

In merito alla denuncia penale per violazione degli statuti, che è stata presentata da un membro dell’associazione (riportato BILD), Vogt afferma: “Se ci fosse una tale denuncia penale, che non abbiamo ancora ricevuto, sarà esaminata dalle autorità competenti. Partiamo dal presupposto che tale denuncia penale non ha fondamento giuridico. Avvocati interni ed esterni hanno confermato a VfB che non ci sono violazioni degli statuti. La denuncia penale proviene da una certa area che possiamo classificare e antepone i nostri interessi al benessere di VfB”.

La sua chiamata: “Dovremmo chiederci: non abbiamo niente di più importante da fare al VfB in questo momento che continuare a discutere le stesse questioni che sono già state chiarite? Qualsiasi disordine è dannoso. La nostra squadra e tutto il VfB Stuttgart ora devono concentrarsi per restare in piedi”.

Ma è davvero possibile con questo VfB sotto la sua guida?

Ripe è in diretta dal 20/01/2023 Estate Bayern, prolungamento Moukoko, sorpresa BVB

Source link

READ
Werder Brema: Mega esordio! Manuel Neuer è entusiasta di Niclas Füllkrug!