Guerra in Ucraina nel live ticker: qual è la situazione attuale della guerra? I servizi segreti esprimono sospetti


© 1&1 Mail & Media/spot sulle notizie

Aggiornato il 21/01/2023 13:40

  • 13:27: Kiev: le mancate consegne di carri armati portano a un numero ancora maggiore di morti
  • 13:15: ➤ Qual è la situazione attuale della guerra? I servizi segreti esprimono sospetti
  • 11:47: Ministri degli esteri baltici: la Germania consegnerà i carri armati Leopard
  • 11:04: Zelenskyj chiede la fine delle restrizioni sulle esportazioni di cibo
  • 10:18: Rappresentante degli Stati Uniti: Kiev dovrebbe preparare l’offensiva di primavera
  • 9:22: Strack-Zimmermann: “Sfortunatamente, la Germania ha appena fallito”

Aggiorna il live ticker sulla guerra in Ucraina

➤ Qual è la situazione attuale della guerra? I servizi segreti esprimono sospetti

Nella guerra di aggressione russa contro il Ucraina Secondo le stime britanniche, al momento vi è uno stallo militare. “Il conflitto nel suo insieme è in un vicolo cieco”, ha dichiarato sabato il ministero della Difesa britannico. “Tuttavia, esiste una possibilità realistica di progressi russi locali intorno a Bakhmut”. La città nella regione ucraina orientale di Donetsk è stata al centro dei combattimenti per mesi.

Si diceva che ci fossero stati pesanti combattimenti in particolare su tre sezioni del fronte Londra citando informazioni di intelligence. Le unità russe, sia militari regolari che dell’esercito privato di Wagner, si sarebbero ridistribuite nella piccola città di Soledar, recentemente conquistata, a nord di Bakhmut. Sempre a est, le truppe ucraine hanno ottenuto piccoli guadagni vicino alla città di Kreminna nella regione di Luhansk. A sud, entrambe le parti avevano riunito forze considerevoli nella regione di Zaporizhia. Ci sono battaglie di artiglieria e scontri minori, ma finora non c’è stata nessuna grande offensiva.

READ
Morti nei pub in Gran Bretagna: i pub temono la fine dell'inverno

Il ministero della Difesa britannico ha pubblicato informazioni quotidiane sull’andamento della guerra dall’inizio della guerra di aggressione russa contro l’Ucraina alla fine di febbraio dello scorso anno, citando informazioni di intelligence. In tal modo, il governo britannico vuole sia contrastare la rappresentazione russa sia tenere in riga gli alleati. Mosca accusa Londra di una campagna di disinformazione mirata. (Dpa)

+++

La situazione in sintesi:

Conduce dal 24 febbraio 2022 Russia una guerra di aggressione aerea e terrestre contro l’Ucraina. Aveva poco prima Il presidente Vladimir Putin il In dubbio il diritto dell’Ucraina ad esistere come stato indipendente e il le cosiddette Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk nell’Ucraina orientale.

Da allora, l’esercito ucraino ha combattuto gli invasori nel miglior modo possibile. Migliaia di morti sono segnalati da entrambe le parti, ma il numero esatto di soldati e civili non è stato verificato in modo indipendente. Il fatto è: la situazione umanitaria in Ucraina peggiora ogni giorno.

L’agenzia per i rifugiati L’UNHCR ha registrato oltre 17,6 milioni di valichi di frontiera dall’Ucraina (a partire dal 17 gennaio). I rifugiati sono principalmente donne e bambini, poiché agli uomini di età compresa tra i 18 ei 60 anni non è consentito lasciare il Paese. Secondo l’UNHCR, durante questo periodo sono stati registrati oltre 9,5 milioni di valichi di frontiera verso l’Ucraina (Stand: 17 gennaio).

L’UE e gli USA hanno reagito con sanzioni. Inoltre, forniscono armi anche all’Ucraina Germania sostiene il paese con consegne di armi. Anche carri armati della classe Il ghepardo ha ricevuto l’Ucraina dalla Germania. (Dpa)


L’attacco della Russia all’Ucraina: storia in prima linea durante tutto l’anno

© dpa infografica GmbH

Gli altri rapporti sulla guerra in Ucraina del 21 gennaio

Kiev: le mancate consegne di carri armati provocano ancora più morti

L’Ucraina ha accusato i suoi partner occidentali di rischiare più vittime di guerra ritardando la consegna di carri armati pesanti come il Leopard 2 tedesco. “L’indecisione globale” su questo tema “sta uccidendo sempre più persone”, ha scritto sabato su Twitter il consigliere presidenziale ucraino Mykhailo Podoliak. Alla luce delle dichiarazioni della Germania e di altri paesi secondo cui la fornitura dei principali carri armati doveva ancora essere controllata, Podoljak ha concluso il suo messaggio con le parole: “Pensa più velocemente”. (afp)

+++

Ministri degli Esteri baltici: la Germania consegnerà i carri armati Leopard

I ministri degli Esteri dei paesi baltici hanno chiesto alla Germania di fornire carri armati Leopard all’Ucraina. “Ciò è necessario per fermare l’aggressione russa, aiutare l’Ucraina e riportare rapidamente la pace in Europa”, ha scritto sabato su Twitter il ministro degli Esteri lettone Edgars Rinkevics, secondo le sue stesse dichiarazioni anche a nome dei suoi omologhi di Estonia e Lituania. “In qualità di potenza europea leader, la Germania ha una responsabilità speciale in questo senso”.

Nonostante le forti pressioni dell’Ucraina e…

Source link