La serie poliziesca di lunga data “Navy CIS: LA” termina dopo la 14a stagione

Si concluderà quest’anno una delle serie più lunghe nella storia dell’emittente statunitense CBS: “Navy CIS: LA” (titolo originale: “NCIS: Los Angeles”), derivazione dell’omonima serie principale “NCIS”, uscirà dopo 14 stagioni e ben più di 300 episodi troveranno il loro culmine nel maggio 2023. Ciò ha dato all’attore della serie LL Cool J (55) annunciato in un post su Instagram.

Annuncio per il provider Instagram tramite il provider di consenso negato

In esso, il musicista e attore è felice del successo di ascolti di un episodio crossover di “NCIS” prima di rivelare: “Dopo 14 stagioni, è giunto il momento di concludere ‘NCIS: LA’ al culmine del nostro lavoro”. Secondo il sito web del settore “Deadline” la decisione è stata presa in anticipo in modo che i creatori della serie possano fornire una conclusione coerente.

Sempre fedele

“Navy CIS: LA” è stato lanciato nel 2009 come primo ramo della serie principale, che ora è alla sua ventesima stagione ed è ancora in produzione. Oltre a LL Cool J, anche Chris O’Donnell (52) interpreta il ruolo principale nell’edizione di Los Angeles. Non è una cosa ovvia: entrambe le star sono rimaste con la serie per l’intera durata.

Annuncio per il fornitore Glomex tramite il fornitore di consenso negato

Anche se finirà dopo la stagione 14, “Navy CIS: LA” è una delle serie CBS più longeve – solo quattro spettacoli, tra cui “NCIS”, sono rimasti fedeli più a lungo.

READ
Perché il co-showrunner se n'è andato dopo la prima stagione?


Avviso: Questo messaggio fa parte di un servizio automatizzato dell’agenzia spot on news, che funziona secondo rigide regole giornalistiche. Non è modificato o verificato dagli editori online di AZ. Domande e suggerimenti per favore [email protected]

!function(f,b,e,v,n,t,s) {if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)}; if(!f._fbq)f._fbq=n;n.push=n;n.loaded=!0;n.version=’2.0′; n.coda=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0]; s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window,document,’script’, ‘https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js’); fbq(‘init’, ‘2523508247947799’); fbq(‘track’, ‘PageView’);


Source link