Guerra in Ucraina nel live ticker: +++ 16:14 Ministro ucraino “ispirato” dagli aiuti discussi “a porte chiuse” a Ramstein +++

Lo è il ministro della Difesa ucraino Oleksii Reznikov un servizio di “Voice of America” molto soddisfatto dei risultati raggiunti nei colloqui alla base aeronautica di Ramstein. “Tutti i pacchetti (di aiuti militari) precedentemente annunciati sono stati confermati”, ha affermato, “Inoltre, alcuni nuovi pacchetti sono stati discussi a porte chiuse, cosa che non sono ancora autorizzato ad annunciare. È stimolante. Sono molto soddisfatto.” Resnikov ha anche annunciato a “Voice of America” ​​che i soldati ucraini inizieranno il loro addestramento sui carri armati “Leopard 2”.

+++ 15:42 funerale a Kiev: il video mostra Volodymyr Zelenskyj visibilmente commosso +++
Il presidente ucraino Zelenskyy ha partecipato al funerale del ministro dell’Interno Denys Monastyrskyy, recentemente morto in un incidente in elicottero. Verso la fine, un video mostra come il 44enne sia visibilmente commosso conversando con altre persone in lutto. Alla cerimonia sono state disposte tutte le bare dei nove occupanti dell’elicottero morti nell’incidente di mercoledì.

+++ 14:59 La Russia annuncia ritorsioni dopo aver congelato le risorse dei trasmettitori in Francia +++
Dopo aver congelato gli account dell’emittente statale russa RT in Francia, il governo di Mosca ha annunciato misure di ritorsione contro i media francesi. Le misure “sarebbero ricordate se le autorità francesi non smettessero di terrorizzare i giornalisti russi”, secondo le agenzie di stampa Ria Novosti e TASS degli ambienti diplomatici russi. I conti di RT France erano stati congelati dal ministero dell’Economia a Parigi, secondo le ultime sanzioni dell’UE contro la Russia – e non su iniziativa diretta dello Stato francese.

+++ 14:25 L’esercito russo riporta una nuova offensiva nel sud dell’Ucraina +++
Secondo l’esercito russo, ha guadagnato terreno in una nuova offensiva nel sud dell’Ucraina. “Nella regione di Zaporizhia, linee e posizioni più favorevoli potrebbero essere prese attraverso attacchi da parte di unità del distretto militare orientale”, ha detto sabato a Mosca il portavoce del ministero della Difesa Igor Konashenkov. Secondo lui, i russi hanno ucciso 30 ucraini negli attacchi e disabilitato diversi veicoli militari. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente. I blogger militari russi avevano precedentemente riferito di un’offensiva nelle aree di Orikhiv e Hulyaipolye. Le prime linee di difesa furono superate. Secondo il blog “Rybar”, che sarebbe vicino al ministero della Difesa russo, sarebbero state prese anche diverse città. Il ministero non lo ha ancora confermato ufficialmente. In mattinata, lo stato maggiore ucraino ha parlato solo di bombardamenti nella regione, ma non ha fornito informazioni su un’avanzata delle truppe russe.

READ
Corso del semaforo: chi comanda in politica estera

+++ 13:56 Mützenich respinge nettamente le critiche di Strack-Zimmermann ai carri armati +++
Il leader del gruppo parlamentare SPD Rolf Mützenich ha respinto nettamente le critiche del politico FDP Marie-Agnes Strack-Zimmermann del cancelliere Olaf Scholz nel dibattito sui carri armati. “La signora Strack-Zimmermann e altri ci stanno parlando di un conflitto militare. Coloro che oggi chiedono di andare avanti da soli con pesanti carri armati domani chiederanno aerei o truppe”, ha detto Mützenich. “La politica in tempo di guerra in Europa non si fa nello stile di rituali oltraggiosi o rantoli, ma con chiarezza e ragione”. Strack-Zimmermann, presidente del Comitato per la difesa del Bundestag, ha descritto la comunicazione, soprattutto di Scholz, come un “disastro” nel dibattito sulla consegna dei principali carri armati tedeschi Leopard 2 venerdì sera. “La storia ci sta guardando, e sfortunatamente la Germania ha appena fallito”, ha detto su “heute journal” di ZDF.

+++ 13:43 Linder chiede a Pistorius di verificare ulteriori aiuti all’Ucraina +++
In vista del rinvio della decisione sulla consegna di carri armati tedeschi all’Ucraina, il ministro federale delle finanze Christian Lindner ha invitato il ministro federale della Difesa Boris Pistorius a esaminare ulteriori aiuti tedeschi. Pistorius ha il suo pieno sostegno come ministro delle finanze, ha affermato il politico del FDP alla conferenza del partito statale del NRW-FDP a Bielefeld. “Ma un nuovo ministro della difesa è anche una nuova opportunità per la Germania di esaminare cos’altro possiamo fare per aiutare l’Ucraina nella sua lotta per la pace e la libertà”. Tuttavia, Lindner non ha detto specificamente quale aiuto intendesse. Il coraggio del popolo ucraino che ha difeso la propria libertà…

READ
La Cina fa di "Wolf Warrior" il suo nuovo ministro degli Esteri

Source link