T-Mobile: gli hacker rubano dati a 37 milioni di utenti | vita e conoscenza

Mega attacco alla controllata Telekom T-Mobile!

Gli hacker hanno rubato i dati di forse 37 milioni di clienti del fornitore di servizi telefonici. Il furto digitale è stato scoperto da T-Mobile il 5 gennaio, come annunciato venerdì sera dal gruppo statunitense.

Le indagini erano ancora in corso, ma il furto di dati sembra essere stato nel frattempo fermato. “Al momento non ci sono prove che l’attore malintenzionato sia stato in grado di penetrare o compromettere i nostri sistemi o la nostra rete”.

Secondo T-Mobile, gli autori hanno acquisito dati di base come nomi, indirizzi di fatturazione o numeri di telefono. Dopotutto, non si sono imbattuti in informazioni finanziarie altamente sensibili.

Il fornitore di servizi telefonici non è stato per la prima volta bersaglio di un attacco hacker. Nel 2021, i dati sono stati rubati a circa 76,6 milioni di clienti. La società ha quindi dovuto pagare una multa di $ 350 milioni e investire altri $ 150 milioni in una migliore sicurezza informatica.

Anche l’attuale furto di dati potrebbe Telekom– La figlia è costata cara. Secondo un rapporto del Wall Street Journal, il regolatore del settore statunitense FCC ha aperto un’indagine sull’attacco hacker. Inizialmente non è stato possibile raggiungere né l’autorità né T-Mobile per un commento. Con 110 milioni di clienti, l’azienda è al terzo posto nel settore delle comunicazioni mobili negli Stati Uniti.

(occhio/occhio)

Source link

READ
Il DAX parte invariato: dopotutto la correzione sta arrivando?